Il principio di inerenza nel diritto tributario
NUOVO

Il principio di inerenza nel diritto tributario

Dalla teoria generale al diritto positivo

Autori: Nocerino Ottavio Mostra di più Mostra meno

Data di pubblicazione: 06/2022

Il principio di inerenza nel diritto tributario
NUOVO
Prevendita - Disponibile da Non disponibile su ShopWKI Disponibile Scopri di più

IVA Assolta

Iva esclusa

IVA Assolta

Iva esclusa

Omaggio

IVA Assolta

Descrizione

La seconda edizione del volume nasce dall’esigenza di riprendere le riflessioni del lavoro pubblicato nel 2020 apportando alcune integrazioni alla struttura del testo, anche alla luce dei pronunciamenti giurisprudenziali registrati nel corso degli ultimi anni.
Il lavoro fornisce un inquadramento teorico sistematico nell’intendimento di valorizzare la portata generale del principio dell’inerenza che esprime l’immanente esigenza da parte dell’ordinamento giuridico a che le regole astrattamente previste dalla disciplina positiva producano i loro effetti unicamente in concomitanza con circostanze giuridicamente rilevanti, ossia rispondenti allo schema del fatto giuridico legislativamente delineato. Così delineato, il principio di inerenza si disvela in tutta la sua estensione sistematica esprimendo un principio in grado di informare di sé non solo la complessiva materia tributaria, bensì l’intero ordinamento giuridico.
L’analisi della disciplina positiva regolante la definizione e la quantificazione del reddito d’impresa consente di individuare il fatto giuridicamente rilevante, in grado di giustificare la compresenza nel computo del risultato fiscalmente significativo di elementi a prima vista eterogenei (ricavi, costi, plusvalenze, minusvalenze, sopravvenienze attive e passive, gratuità ecc.), nella gestione del complesso degli elementi patrimoniali fiscalmente ascrivibili all’attività imprenditoriale protesa ad accrescere il valore di ciascun singolo bene ad essa relativo.
Viene infine esaminato il nuovo corso giurisprudenziale riguardante i rapporti intercorrenti tra il giudizio di antieconomicità e quello di inerenza evidenziando i persistenti profili di criticità del più recente orientamento della Cassazione.

Autori / Editori

Dettagli

Data di pubblicazione

06/2022

Carta

316 pagine

ISBN

9788813380243

Codice

00256435

Editore

Cedam

Categoria

Libri

Tags

"DIRITTO TRIBUTARIO D'IMPRESA" diretta dai professori Angelo Contrino, Eugenio Della Valle, Raffaello Lupi, Giuseppe Marini, Giuseppe Tinelli

Collana

Dettagli

Data di pubblicazione

Edizione

Versione

Periodicità

ISBN

 

Codice

Categoria

Editore

LA MIA BIBLIOTECA

Serie

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello

PREZZO:
Continua lo shopping