Il 'mercato della legge penale': nuove prospettive in materia di esclusione della punibilità tra profili sostanziali e processuali

Il 'mercato della legge penale': nuove prospettive in materia di esclusione della punibilità tra profili sostanziali e processuali

A cura di: mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2011

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

La proliferazione delle cause di “esenzione” dalla pena costituisce uno dei fenomeni che caratterizzano la realtà giuridica attuale, non solo italiana.
Accanto alle tradizionali questioni, la non punibilità si colora di sfumature del tutto inedite: dalle nuove forme di declinazione (limiti alla tipicità di talune fattispecie, modelli di organizzazione e gestione ex d.lgs. n. 231/2001) alla rilevanza della punibilità in concreto del fatto quale presupposto dell’estradizione e del mandato d’arresto europeo.
Si moltiplicano gli indici che confermano il predominio di un vero e proprio mercato della legge, caratterizzato da quella tendenza al forum shopping che da tempo è segnalata dagli studiosi.
Calando i temi “storici” nella dimensione della globalizzazione e della transnazionalità, i contributi contenuti nel volume propongono una chiave di lettura della non punibilità che percorre trasversalmente il diritto penale sostanziale e processuale.

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2011

Editore

Cedam

ISBN

9788813314361

Codice

00130929

Categoria

Libri

Carta

XII-148 pagine

Dettagli

Data di pubblicazione

Editore

ISBN

Codice

Categoria

 

Periodicità

Edizione

ON CLOUD

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello
Prodotto aggiunto al carrello