Il federalismo fiscale

Il federalismo fiscale

Autori: mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2011

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

Il federalismo fiscale, inteso come decentramento di autonomia fiscale, cioè di entrate e di spese, negli ultimi anni è stato oggetto di numerosi dibattiti, imponendosi nel nostro paese come tema centrale.
Come numerosi altri paesi del mondo, europei ed extraeuropei, anche l’Italia ha avviato un faticoso processo di decentramento di competenze e risorse agli enti territoriali. Questo processo, iniziato negli anni novanta, nel pieno di una crisi politica e finanziaria, ha conosciuto diverse fasi e per molti aspetti non si è ancora concluso.
La modifica del titolo V della Costituzione avvenuta nel 2001, ha ridefinito la ripartizione delle competenze fra i diversi livelli di governo e ha statuito l’autonomia finanziaria di entrata e di spesa di Comuni e Regioni.
Quanto disposto dalla novellata Costituzione non ha tuttavia trovato attuazione fino all’approvazione della legge delega in materia di federalismo fiscale n. 42 del 2009. Particolare attenzione è posta, quindi, ai principi introdotti con la legge n. 42/2009 che rappresenta la prima attuazione del nuovo art. 119 della Costituzione riguardante l’autonomia di entrata e di spesa delle Regioni e degli Enti locali.

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2011

Editore

Cedam

ISBN

9788813308278

Codice

00117753

Categoria

Libri

Carta

XII-220 pagine

Dettagli

Data di pubblicazione

Editore

ISBN

Codice

Categoria

 

Periodicità

Edizione

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello
Prodotto aggiunto al carrello