I beni comuni e la proprietà esclusiva dei condomini

I beni comuni e la proprietà esclusiva dei condomini

Autori: mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2012

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita - Disponibile da Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

Il testo propone una trattazione completa e approfondita sulla disciplina delle parti comuni e le proprietà esclusive dei condomini.
Affronta tutte le questioni pratiche inerenti alla materia, attraverso un commento alla normativa sostanziale e processuale e attraverso l’esame di casi concreti, relative soluzioni, formule e fattispecie particolari.

Alcuni esempi di casi concreti trattati nel volume:

- Quale efficacia può avere la destinazione particolare del bene sulla presunzione di comunione ex art. 1117 c.c.?
- Può la proprietaria del fondo servente legittimamente modificare il percorso di una servitù di passaggio esercitata dai proprietari di unità immobiliari ubicate in un edificio condominiale?
- Può ricondursi il parcheggio di autovetture al contenuto del diritto di servitù?
- La trasformazione del tetto può essere assimilata alla sopraelevazione?
- Può legittimamente un condomino apporre una chiusura al terrazzo comune?
- È consentita l’azione dei condomini per ottenere, in via di urgenza, l’ordine del giudice alla cessazione di immissioni intollerabili provenienti da un locale adibito a ristorante con musica?
- La creazione di un secondo bagno giustifica la deroga delle distanze legali?
- Le scale appartengono – in quota comune – anche ai proprietari dei negozi e dei locali terranei aventi accesso diritto dalla strada?
- È responsabile il condominio per i danni arrecati ad una piscina sottostante al cortile comune?
- Può il condomino effettuare legittimamente i lavori al solaio di copertura per evitare le infiltrazioni nel suo appartamento?
- È responsabile il condominio nel caso che un ragazzo si sia messo a giocare al pallone nell’area condominiale adibita a parcheggio e sia rimasto ferito per contatto di vetri di copertura sporgenti?.
- Può un condomino proprietario della terrazza di copertura del fabbricato chiedere la rimozione o lo spostamento delle antenne ivi installate?
- È legittimo il mutamento d’uso del cantinato da autorimessa a piscina?.
- Può il regolamento di condominio imporre la necessità del tentativo obbligatorio di conciliazione?

Aggiornato alla recentissima giurisprudenza costituzionale e di legittimità, il volume è un utile strumento per la pratica quotidiana del professionista.


STRUTTURA DEL VOLUME

- LE PARTI E I SERVIZI COMUNI
- USO E INNOVAZIONI
- I SINGOLI BENI E SERVIZI COMUNI: QUALI SONO I CONTENUTI ED I LIMITI DELL’USO
- L’USO DEI BENI ESCLUSIVI
- AZIONE GIUDIZIARIA E QUESTIONI CONTROVERSE

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2012

Supporto

Carta

Carta

X-566 pagine

ISBN

9788859808350

Codice

00138274

Editore

Utet Giuridica

Categoria

Libri

Collana

Dettagli

Data di pubblicazione

 

Periodicità

ISBN

Codice

Categoria

Editore

Edizione

ON CLOUD

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello
Descrizione
QTA
PREZZO

QTA
PREZZO