Questo prodotto partecipa alla promozione BACK TO SCHOOL 2019, Extra-Sconto 15%!
Copia questo Codice sconto nel carrello: BACK19

Gli atti di investigazione difensiva nel procedimento penale.

Gli atti di investigazione difensiva nel procedimento penale.

Autori: mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2006

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita - Disponibile da Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

La legge 7 dicembre 2000, n. 397 sulle investigazioni difensive ha introdotto nel nostro ordinamento le regole proprie del “processo di parti” incentrato sul principio dispositivo, attribuendo a tutte le parti, e non solo alla parte pubblica (il P.M.), il diritto di acquisire mezzi di prova o prove vere e proprie che possono essere portate a conoscenza diretta del giudice in ogni fase e grado del procedimento.
L’Opera privilegia l’esame aggiornato delle pronunce giurisprudenziali, specie di legittimità; esamina la struttura dei mezzi di prova che gli artt. 391 bis ss. c.p.p. pongono a disposizione dei difensori delle parti (soprattutto le fonti di prova di tipo dichiarativo), degli atti di accesso e degli atti non ripetibili del difensore.
Alle questioni procedurali è stato affiancato la disamina delle norme penali sostanziali che riguardano direttamente l’investigazione penale: il reato di false informazioni al difensore, il reato di rivelazione di segreti attinenti a procedimento penale.
I vari istituti vengono studiati in maniera minuziosa e precisa, mettendo in luce gli aspetti più controversi e più delicati, di notevole interesse per il professionista, e le teorie più autorevoli.

Parte prima: Le fonti di prova di tipo dichiarativo. - I: Le investigazioni sulle fonti dichiarative. - II: Il colloquio non documentato. - III: Assunzioni di informazioni. - IV: Ricezione di dichiarazione scritta. - V: Le dichiarazioni rese da coindagati. - Parte seconda: Indagini preliminari e udienza preliminare. - I: Le garanzie di libertà del difensore. - II: L'investigazione difensiva prevista dall'art. 327 bis C.P.P. - III: Le investigazioni preventive. - IV: Gli atti non ripetibili del difensore. - V: L'accesso ai luoghi. - VI: Richiesta di documentazione alla pubblica amministrazione. - VII: Consulenza tecnica extraperitale. - VIII: Il deposito degli atti di investigazione difensiva. - IX: Segreto e segretazione delle indagini. - X: Il procedimento di applicazione delle misure cautelari. - XI: L'udienza preliminare. - Parte terza: Dibattimento e gradi successivi. - I: L'attività integrativa di indagine. - II: Il fascicolo del dibattimento. - III: Utilizzazione delle dichiarazioni rese al difensore. - IV: Le investigazioni dopo il giudizio di primo grado. - Parte quarta: tutela della riservatezza-gratuito patrocinio. - I: Le indagini difensive e la tutela della riservatezza. - II:Investigazioni difensive e gratuito patrocinio. - Bibliografia.

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2006

Supporto

Carta

Carta

XVI-542 pagine

ISBN

9788813263799

Codice

00076345

Editore

Cedam

Categoria

Libri

Collana

Dettagli

Data di pubblicazione

 

Periodicità

ISBN

Codice

Categoria

Editore

Edizione

ON CLOUD

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello
Descrizione
QTA
PREZZO

QTA
PREZZO