Diritti sociali

Diritti sociali

Autori: Benvenuti Marco mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2013

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita - Disponibile da Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

Il Manuale affronta da un punto di vista storico e costituzionale – anche comparatistico - un passaggio nodale che caratterizza la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento: l’evoluzione dello Stato liberale verso uno Stato sociale.
Nelle democrazie liberali di fine Ottocento lo Stato garantiva ai cittadini tutta una serie di libertà civili: la libertà di espressione, la libertà di stampa e corrispondenza, i diritti legati alla proprietà ed all’iniziativa economica. Con il passaggio allo Stato sociale si assiste ad una evoluzione importante: oltre ai diritti civili, lo Stato si fa carico anche di erogare ai cittadini i diritti sociali, ossia, di intervenire attivamente per attenuare le diseguaglianze sociali presenti nella società consentendo a tutti, anche se partono da situazioni di partenza differenziate, di avere le stesse opportunità.

Autori / Editori

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2013

Supporto

Carta

Carta

176 pagine

ISBN

9788859811947

Codice

00151907

Editore

Utet Giuridica

Categoria

Libri

Collana

Dettagli

Data di pubblicazione

 

Periodicità

ISBN

Codice

Categoria

Editore

Edizione

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello

PREZZO:
Continua lo shopping