Cybercrime, responsabilità degli enti, prova digitale

Cybercrime, responsabilità degli enti, prova digitale

Commento alla Legge 18 marzo 2008, n. 48

A cura di: mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2009

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita - Disponibile da Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

Il volume costituisce uno dei primi commenti organici alla legge di attuazione della Convenzione internazionale sul Cybercrime del 2001 ed alle innovazioni introdotte nel sistema penale e processuale penale italiano dalla legge di attuazione 18 marzo 2008, n. 48.
Si tratta di un commento completo e particolarmente attento agli aspetti teorici, giurisprudenziali e di regolamentazione europea ed internazionale in materia ma anche di vera e propria guida qualificata ed aggiornata destinata ad operatori pubblici e privati.
Sono affrontati, infatti, tutti gli aspetti problematici ed organizzativi (nell’ambito del’organizzazione giudiziaria e di polizia e anche sul piano delle indagini difensive) riguardanti gli accertamenti in materia di criminalità informatica e di formazione della prova digitale ed i nuovi profili di responsabilità degli enti per i reati informatici.

STRUTTURA
Il volume si presenta come un commento, articolo per articolo,alla legge 18 marzo 2008 n. 48.
Ogni articolo riporta il testo di legge, un sommarietto dettagliato ed i commenti degli autori; il volume è corredato da note a piè pagina, ricche di riferimenti giurisprudenziali.
L'opera si conclude con un indice analitico dettagliato e completo, che consente una ricerca puntuale delle voci principali.

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2009

Supporto

Carta

Carta

VIII-364 pagine

ISBN

9788813291242

Codice

00100155

Editore

Cedam

Categoria

Libri

Collana

Dettagli

Data di pubblicazione

 

Periodicità

ISBN

Codice

Categoria

Editore

Edizione

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello
Descrizione
QTA
PREZZO

QTA
PREZZO