eLearning La nuova disciplina sull'anticorruzione nelle strutture sanitarie alla luce delle modifiche apportate dalla l. 113/21 istitutiva del cd. PIAO
NUOVO

eLearning La nuova disciplina sull'anticorruzione nelle strutture sanitarie alla luce delle modifiche apportate dalla l. 113/21 istitutiva del cd. PIAO

Docente: Rossana Turturiello Mostra di più Mostra meno

Data di pubblicazione: 11/2022

eLearning La nuova disciplina sull'anticorruzione nelle strutture sanitarie alla luce delle modifiche apportate dalla l. 113/21 istitutiva del cd. PIAO
NUOVO
Prevendita - Disponibile da Non disponibile su ShopWKI Disponibile Scopri di più

IVA Assolta

Iva esclusa

IVA Assolta

Iva esclusa

Omaggio

IVA Assolta

Questo prodotto sarà disponibile da 01/11/2022

Descrizione

Disponibile da novembre

Durata: 2 ore

Docente
Rossana Turturiello, Specialista in materia di anticorruzione e trasparenza. Consulente ed esperta in procedure sanzionatorie istruite dall’ANAC nei confronti di enti pubblici e soggetti assimilati (ATER, Comuni, ASL, Aziende Ospedaliere, Ordini professionali, Fondi Interprofessionali, Consorzi Industriali).

Obiettivi e programma
La programmazione delle attività della Pubblica Amministrazione, compresi gli enti appartenenti al SSN, si sviluppa lungo assi strategici diversi ma fortemente connessi fra loro, che necessitano di una visione complessiva e il più possibile integrata.
A questa esigenza risponde il nuovo Piano integrato di attività e organizzazione (PIAO), che racchiude in uno strumento unico di programmazione e organizzazione gli adempimenti in materia di performance, gestione delle risorse umane e prevenzione della corruzione.
Il 30 giugno 2022 è stato pubblicato, sulla G.U., il d.p.r. 81/2022, concernente il “Regolamento recante individuazione degli adempimenti relativi ai Piani assorbiti dal Piano integrato di attività e organizzazione” ed è stato adottato dal Ministro per la p.a. il d.m. 30 giugno 2022 che costituiscono il quadro normativo del PIAO, definendo anche i contenuti e lo schema tipo del PIAO
Il corso, sulla base del Piano tipo previsto dal DM 24/6/2022, illustra modelli, obiettivi e contenuti del PIAO, con riferimento alle sezioni e alle sottosezioni di programmazione, ai soggetti interessati, alle modalità di monitoraggio e alle sanzioni previste.
In particolare, il corso si sofferma sulla redazione della sezione del PIAO dedicata ai rischi corruttivi e alla trasparenza (Piano tipo DM 24/6/2022), le attività di aggiornamento e monitoraggio, le misure di prevenzione alla luce dei suggerimenti ANAC contenuti nel PNA 2022- 2024 e degli ultimi interventi normativi ( in materia di trasparenza - l. 31 maggio 2022 n. 62 – in materia di whistleblowing – legge delega di recepimento 2 agosto 2022 – l 29/06/2022 n. 79 di conversione del dl n. 36/2022 c.d. PNRR2 )

I Moduli di studio
Modulo I – Il nuovo “Piano Integrato di Attività ed organizzazione” introdotto dall’ art 6 c. 2 del DL n. 80/21 conv. l. n. 113/21.
Il modulo mira all’ approfondimento dei contenuti di questo nuovo documento e all’ iter, complesso dal punto di vista normativo, che ne ha determinato l’adozione.
Modulo II – Il Piano triennale di prevenzione della corruzione e la c.d. sezione “rischi corruttivi e trasparenza” del PIAO: cosa cambia?
Il modulo focalizza l’attenzione sui contenuti e le differenza tra il PTPCT e la nuova sezione “rischi corruttivi e trasparenza “ del PIAO, con un approccio pratico, teso ad orientare gli enti nella mappatura dei processi alla luce del nuovo sistema di gestione del rischio.
Modulo III - il processo di gestione e trattamento del rischio con le misure di prevenzione della corruzione e della trasparenza (negli Orientamenti ANAC 2022- PNA 2019 Allegato 1) e PNA 2024 e PNA 2022- 2024).
Il modulo è dedicato all’ analisi dell’Allegato 1 al PNA 20219, ma con uno sguardo alle nuove indicazioni, in termini di adempimenti indicate dall’ ANAC nel nuovo PNA 2022-2024.
Modulo IV – La trasparenza e gli atti interpretativi dell’ANAC.
Il modulo è dedicato all’ approfondimento delle ultime novità normative in sanità sugli obblighi di pubblicazione e analisi dell’istituto dell’accesso civico generalizzato alla luce dell’ Adunanza Plenaria del C.d.S. n. 10/2020.
Struttura
Le lezioni hanno una durata complessiva di circa 2 ore.
Ogni utente potrà fruire della lezione anche in più occasioni, completando il percorso davanti al proprio PC, Tablet e Smatphone, secondo le proprie esigenze di tempo.
Il Corso prevede un Test finale per il rilascio di un attestato di regolare fruizione.
  • Moduli didattici: sono propedeutici tra loro e non è possibile passare al successivo senza aver completato il precedente. Completati tutti i Moduli è possibile svolgere il Test di valutazione finale.
  • Test di valutazione finale: 10 domande randomiche a risposta multipla. Il Test finale si considera superato rispondendo esattamente all’80% delle domande proposte (8 esatte su 10 proposte). Il Test potrà essere ripetuto in caso di mancato superamento.
  • Attestato di partecipazione: superato il Test verrà erogato l’attestato di partecipazione nominativo.
  • Questionario di valutazione: è prevista inoltre la compilazione obbligatoria di un breve questionario di valutazione del Corso.

Autori / Editori

Dettagli

Data di pubblicazione

11/2022

Codice

00262691

Categoria

eLearning

Collana

0

Dettagli

Data di pubblicazione

Edizione

Versione

Periodicità

ISBN

 

Codice

Categoria

Editore

Serie

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello

PREZZO:
Continua lo shopping