carrello0

Ipsoa - Leggi d'Italia

Sorl search: True
16 prodotti trovati
eBook - Il patrimonio immobiliare pubblico e le espropriazioni per pubblica utilità
Autori: Trudu Roberto

Il volume propone uno studio organico delle espropriazioni per pubblica utilità ed in particolare degli aspetti che appaiono più controversi, sia per dare una visione più completa possibile dello stato dell'arte della materia espropriativa, sia per descrivere in concreto le complessità giuridiche che possono emergere quando la fattispecie astratta del diritto amministrativo si scontra con la realtà dei diritti reali di natura privatistica incisi dal potere autoritativo della Pubblica Amministrazione.

Editore: Ipsoa - Leggi d'Italia
Anno: 2017
€ 18,00 +IVA
EBOOK
eBook - Piani di riequilibrio e raggiungimento dei risultati intermedi

Il legislatore con l’emanazione del D.L. n. 174/2012, ha offerto agli enti locali l’opportunità di accedere ad una procedura di riequilibrio finanziario pluriennale dei propri conti, alternativa alla procedura del dissesto finanziario. L’Autore, nella stesura del volume, dopo aver esaminato le diverse disposizioni normative e della magistratura contabile, sviluppa l’intervento avendo come base un caso concreto, partendo dalla fase iniziale della procedura, dalle verifiche preliminari sulla fattibilità e/o sostenibilità delle ipotesi del piano pluriennale, dalle modifiche e/o integrazioni richieste dagli organi preposti, dalla delibera di approvazione del piano, per terminare con le verifiche semestrali intermedie richieste dalla normativa. Nella parte finale del volume vengono evidenziati i punti di criticità e le soluzioni della procedura.

Editore: Ipsoa - Leggi d'Italia
Anno: 2015
€ 18,00 +IVA
EBOOK
Società pubbliche. Insolvenza e Responsabilità

Colmando una lacuna nel panorama editoriale viene proposta un’approfondita analisi sulle società partecipate pubbliche partendo da due aspetti, strettamente correlati, che interessano molte società ed Enti territoriali, e che aiutano a evidenziare il contesto nel quale verranno attuati i prossimi provvedimenti di razionalizzazione delle partecipazioni pubbliche: i rapporti finanziari fra Ente pubblico e organismo partecipato, anche in relazione all’insolvenza di quest’ultimo, e le responsabilità degli amministratori delle società pubbliche e degli amministratori e dirigenti degli Enti territoriali, questione che ha visto un lungo dibattito giurisprudenziale che sembra essere arrivato alla prima importante conclusione, distinguendo fra responsabilità inerenti alla gestione delle società in house, riconducibili alle responsabilità pubbliche, e quelle inerenti alle altre società, disciplinate dalle regole del Codice civile.

Editore: Ipsoa - Leggi d'Italia
Anno: 2015
€ 55,00 (-30%) € 38,50
CARTA
+ 2 opzioni di acquisto
Le erogazioni liberali e il contratto di sponsorizzazione con la P.A.

Nel volume viene analizzato il fenomeno delle erogazioni liberali alla luce delle ultime modifiche apportate dal D.L. 31 maggio 2014, n. 83, convertito, con modifiche, dalla Legge 29 luglio 2014, n. 106, soffermandosi in modo particolare sugli sgravi fiscali per i finanziamenti a sostegno degli interventi sui beni culturali (art-bonus), sulle disposizioni per il sito archeologico di Pompei e per la Reggia di Caserta, sul piano strategico con cui pianificare i grandi progetti riguardanti i beni culturali, sulla procedura per la nomina di manager museali, per l’istituzione di soprintendenze autonome e per la parziale liberalizzazione della riproduzione e divulgazione delle immagini di beni culturali.

Editore: Ipsoa - Leggi d'Italia
Anno: 2015
€ 55,00 (-30%) € 38,50
CARTA
+ 2 opzioni di acquisto
La TASI - Analisi giuridica e applicativa

La breve storia della Tasi è molto singolare. In un primo momento per finanziare i costi relativi ai servizi indivisibili dei comuni si è intervenuto con la Tares (Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi): in pratica una maggiorazione al tributo sui rifiuti. L'impostazione normativa, basata sulla metratura dei locali, non reggeva. E allora, dopo appena un anno, con la finanziaria 2014 si cambia. Nell'ambito della Iuc (Imposta unica comunale) la Tares si fa in due: la Tari (Tariffa sui rifiuti) e la Tasi. La disciplina di quest'ultima si presenta alquanto confusa, con richiami pasticciati ora alla Tari ora all'Imu (Imposta municipale unica). Le modifiche successive non eliminano le incertezze e le confusioni del quadro normativo. Con rigore e competenza l’autore ha sviscerato le varie fattispecie del tributo, fornendo sulla base di rigorosi ragionamenti, interpretazioni e soluzioni di alto valore dottrinario e pratico che saranno utili non solo per gli addetti ai lavori ma anche per il nostro legislatore che, necessariamente, dovrà mettere mano all’improvvisata normativa che disciplina il tributo.

Editore: Ipsoa - Leggi d'Italia
Anno: 2014
€ 18,00 +IVA
EBOOK
eBook - Imposta unica comunale
Autori: Ielo Girolamo

La legge di stabilità 2014 (legge 27 dicembre 2013, n. 147) ha istituito la nuova Imposta Unica Comunale (IUC) con lo scopo dichiarato nel Documento di programmazione economica e finanziaria di consolidare il decentramento fiscale mantenendo la parte di imposizione sull’immobile e introducendo una componente diretta a tassare i servizi indivisibili e la gestione dei rifiuti.

Editore: Ipsoa - Leggi d'Italia
Anno: 2014
€ 12,90 +IVA
EBOOK
eBook - L'Autorizzazione unica ambientale
Autori: Bovino Claudio

Con l’istituzione - operata dal D.P.R. n. 59/2013 - della nuova Autorizzazione unica ambientale prosegue il complesso degli interventi di semplificazione amministrativa che si sono succeduti, specie negli ultimi anni, per alleggerire le imprese – in parti-colar modo, le PMI – dal fardello degli oneri burocratici (costi per la documentazio-ne, lunghi tempi di attesa, duplicazioni dei “passaggi” presso le diverse autorità competenti, etc.) in materia di autorizzazioni ambientali.

Editore: Ipsoa - Leggi d'Italia
Anno: 2013
€ 12,90 +IVA
EBOOK
La tassazione sui rifiuti
Autori: Ielo Girolamo

Il D.L. n 201/2011 ha istituito a partire dal 1° gennaio 2013, il Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (Tares), che ingloba una componente diretta alla copertura dei costi relativi ai servizi indivisibili dei comuni, al fine di razionalizzare una materia sino a quel momento caratterizzata dalla presenza di diverse forme di prelievo. L’esigenza di una revisione della tassazione sui rifiuti - sollecitata anche dal decreto sul federalismo fiscale municipale - deriva, infatti dalle problematiche connesse alla frammentazione della disciplina dei prelievi sui rifiuti (TARSU, TIA 1 e TIA 2) e costituisce il completamento dell’originario disegno del legislatore di pervenire ad un unico prelievo.

Editore: Ipsoa - Leggi d'Italia
Anno: 2013
€ 26,00 (-30%) € 18,20
CARTA
+ 2 opzioni di acquisto