eBook - L'audit interno

eBook - L'audit interno

Guida all'audit interno: cos'è, come funziona, a cosa serve, quali sono i vantaggi e a chi affidarsi.

Autori: Quaranta Andrea mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2019

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita - Disponibile da Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

L’eBook è una guida sull’audit interno che spiega che cos’è, come funziona, a cosa serve, quali sono i vantaggi e a chi affidarsi.
  • contestualizzazione dell’audit interno nel generale quadro della corporate governance
  • inquadramento generale dell’internal auditing (non solo definizioni e competenze, ma anche standard internazionali e authoritative guidance)
  • modalità di funzionamento dell’audit interno, analizzate analiticamente nelle sue cicliche quattro fasi
  • approfondimento di alcune particolari tipologie specifiche di audit interno, ivi comprese le differenze che esistono fra quest’ultimo e altre tipologie di analisi/funzioni
  • cenno al ruolo e alle modalità della comunicazione dei risultati dell’attività di audit interno
A corredo di questi contenuti sono stati inseriti degli esempi pratici, o dei piccoli suggerimenti/consigli, tratti dalla quotidianità della professione.

Indice
Introduzione
Capitolo 1 - Il mestiere di ascoltare
Capitolo 2 - L’evoluzione dei sistemi di controllo interno
2.1. La corporate governance e l’indissolubile legame fra obiettivi, rischi e controlli interni
2.2. La “difesa a tre”
2.3. L’evoluzione del ruolo di internal auditing all’interno della corporate governance
2.3.1. Il “CoSO I” (“Internal Control: Integrated Framework” del 1992)
2.3.2. Il “CoSO II” (“Enterprise Risk Management: Integrated Framework” del 2004)
2.3.3. Il “CoSO III” (“Internal Control: Integrated Framework” del 2013)
2.4. Il ruolo della ISO 31000:2018: supportare le organizzazioni nella gestione dell’incertezza
2.4.1. Quali sono i rischi? Dall’idea intuitiva alla pratica quotidiana
2.4.2. A chi è rivolta la ISO 31000?
2.4.3. La ISO 31000:2018: la nuova struttura e i motivi della revisione
2.4.4. I vantaggi della gestione del rischio
2.5. Il ruolo dell’internal auditing nella gestione dei rischi
2.6. Le linee guida per la gestione degli audit
Capitolo 3 - Internal Auditing: definizione, struttura e obiettivi
3.1. La definizione di internal auditing
3.2. Le competenze dell’internal auditor: panoramica general
3.3. Le principali fasi di un audit interno
3.4. Gli obiettivi e i vantaggi dell’audit interno
Capitolo 4 - Gli standard internazionali dell’internal auditing emanati dall’IIA (Institute of Internal Auditors)
4.1. Le authoritative guidance
4.2. Gli standard di connotazione
4.3. Gli standard di prestazione
Capitolo 5 - Nel vivo di un processo di audit interno: come funziona, fasi, tempistiche, adempimenti
5.1. La programmazione di un audit
5.1.1. La fase del “PLAN”: la programmazione di un audit
5.1.2. La fase del “DO”: l’attuazione del programma di audit
5.1.2.1. Focus sugli obiettivi, sul campo di applicazione e sui criteri del programma di audit
5.1.2.2. Focus sui metodi di audit
5.1.2.3. La gestione dei risultati del programma di audit
5.1.3. Le fasi del “CHECK” e dell’“ACT”: il monitoraggio, il riesame e il miglioramento del programma di audit
5.2. La conduzione dell’audit interno
5.2.1. La fase del “PLAN”: l’avvio e la preparazione dell’audit
5.2.1.1. Le comunicazioni
5.2.1.2. La fattibilità dell’audit
5.2.1.3. La pianificazione dell’audit: dall’approccio basato sul rischio alla preparazione delle informazioni documentate
5.2.1.4. Focus: l’approccio basato sul rischio in sede di pianificazione dell’audit
5.2.2. La fase del “DO”: la conduzione delle attività di audit
5.2.2.1. L’assegnazione di ruoli e responsabilità a guide e osservatori e la riunione di apertura
5.2.2.2. L’audit vero e proprio
5.2.2.3. La raccolta e la verifica delle informazioni
5.2.2.4. Le risultanze dell’audit e le conclusioni
5.2.2.5. La riunione di chiusura: il report di audit e risultanze dell’audit
5.2.3. Il CHECK e l’ACT: la chiusura dell’audit e il follow-up
Capitolo 6 - Quanti tipi di audit interni esistono?
6.1. L’audit della leadership e dell’impegno (o “audit dell’autorevolezza”)
6.2. L’audit del contesto
6.3. L’audit dei rischi e delle opportunità
6.4. L’audit di attività e siti virtuali
6.5. L’auditing di sistemi IT (Information System Audit)
6.6. “L’audit del cambiamento” o “follow up auditing”
6.7. L’audit di conformità (Compliance auditing)
6.7.1. Il ruolo del “Compliance officer”: un approccio innovativo per la gestione del rischio
6.7.2. L’innovazione digitale e la complessità normativa
6.7.3. La compliance aziendale
6.7.4. Gli strumenti: dall’innovation manager al complicance officer, all’insegna della multidisciplinarietà
6.7.5. I compiti del compliance officer
6.7.6. L’approccio integrato
6.8. Audit del ciclo di vita
Capitolo 7 - Competenze e valutazione degli auditor
7.1. Il codice etico
7.2. Il processo di valutazione della competenza dell’auditor
7.2.1. La determinazione della competenza
7.2.2. La definizione dei criteri e la selezione del metodo appropriato di valutazione
7.2.3. La valutazione dell’auditor
Capitolo 8 - Quale futuro per l’Internal Auditor?
8.1. L’era degli audit finti
8.2. Il cambio di paradigma: ascoltare, osare e saper comunicare
8.3. L’evoluzione della professione: i nuovi equilibri e le nuove responsabilità

Autori / Editori

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2019

Supporto

Ebook

Ebook

1.5MB PDF con DRM con stampa/copia limitata

ISBN

9788821771705

Codice

00238193

Editore

Wolters Kluwer Italia

Categoria

eBook

Tags

Compliance

Collana

Dettagli

Data di pubblicazione

Edizione

Versione

Periodicità

ISBN

 

Codice

Categoria

Editore

Collana

Serie

Info eBook

Un ebook è un libro in formato digitale consultabile da differenti dispositivi quali PC (Windows e Mac), tablet (android e Apple), smartphone (android e Apple).

Tutti i nostri ebook sono realizzati in formato PDF o ePUB protetti con i DRM Adobe per salvaguardare il diritto d’Autore ed evitare copie illegali.

Per leggerli è necessario avere una propria utenza Adobe (gratuita) da associare ai dispositivi su cui si intende scaricare l’eBook. Ogni eBook può essere scaricato su 6 differenti dispositivi.

Per maggiori dettagli sui nostri eBook, clicca qui

 



Impossibile aggiungere il prodotto al carrello

PREZZO:
Continua lo shopping