Questo prodotto partecipa alla promozione Back to work
Copia questo Codice sconto nel carrello: BACK21

eBook - Il Covid 19 tra TU sicurezza, codice penale e giurisprudenza della Cassazione

eBook - Il Covid 19 tra TU sicurezza, codice penale e giurisprudenza della Cassazione

Autori: Guariniello Raffaele mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2020

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita - Disponibile da Non disponibile Disponibile

Omaggio

Questo prodotto sarà disponibile da 23/06/2020

Descrizione

In un mondo percorso dal coronavirus, le parole d’ordine sono “riapertura in assoluta sicurezza”. Ma queste parole d’ordine trovano un effettivo riscontro nella realtà?

L’obiettivo non sarà raggiunto – sostiene Raffaele Guariniello in questo ebook – se si affronta questo rischio al di fuori del quadro prevenzionistico già tracciato dal T.U. Sicurezza sul lavoro D.Lgs. n. 81/2008.
L’eccezionalità di questi giorni potrebbe indurre a un appannamento magari velato delle garanzie previste a tutela della sicurezza e salute nei luoghi di lavoro. Non sembra questa la scelta operata dal nostro legislatore, attento a coinvolgere anche attraverso misure di sostegno le stesse imprese nella delicata opera di contenimento del virus, a tutela dei lavoratori e per conseguenza delle stesse popolazioni.
Con un’avvertenza, purtroppo generalmente trascurata: che le misure più avanzate non raggiungono l’obiettivo preso di mira se rimangono scritte sulla carta. Basilare è dunque il contributo di tutti, dagli RLS al personale ispettivo.

L’Autore si pone e risponde alle seguenti domande, alla luce del T.U. Sicurezza sul lavoro e delle norme del codice penale e con l’ausilio della giurisprudenza di Cassazione:
  • I Protocolli adottati dalle parti sociali possono modificare o derogare al T.U. Sicurezza sul lavoro n. 81/2008?
  • E’ corretto il tentativo operato da taluni di sottrarre la sicurezza anticoronavirus agli organi di vigilanza specializzati in materia di tutela della salute nei luoghi di lavoro?
  • Vi è l’obbligo di aggiornamento della valutazione dei rischi? Solo nelle aziende dove è presente un rischio professionale specifico da contagio o in tutte le aziende? Devono essere valutati tutti i rischi causati dal lavoro ovvero tutti i rischi durante il lavoro? L’omessa o incompleta valutazione del rischio costituisce un reato?
  • Quali misure di prevenzione e protezione devono essere adottate e da chi?
  • Quale tipo di informazione e formazione dei lavoratori deve essere erogata? Quali mezzi personali di protezione vanno forniti?
  • Qual è il ruolo della sorveglianza sanitaria nella gestione del rischio coronavirus?
  • Le norme antinfortunistiche sono dettate solo a tutela dei lavoratori nell’esercizio delle loro attività o anche a tutela dei terzi che si trovano nell’ambiente di lavoro?
  • Quali aspetti di sicurezza sul lavoro vengono in rilievo nel lavoro agile?
  • Quali sono gli obblighi del datore di lavoro committente negli appalti intra-aziendali? Quale la protezione dei lavoratori distaccati presso altra azienda?
  • Quali sono gli obblighi del committente nei cantieri temporanei e mobili?
  • Nell’ipotesi di casi accertati di SARS- CoV-2 in occasione di lavoro, cosa devono fare il medico e l’autorità giudiziaria?
  • Quale ruolo fondamentale debbono svolgere il “Modello di organizzazione e gestione” e l’Organismo di vigilanza?

Indice


Capitolo 1 - Le fonti normative in materia di sicurezza anti-coronavirus
1.1. I Protocolli adottati dalle parti sociali sono in grado di modificare o derogare il TU Sicurezza sul lavoro n. 81/2008?

Capitolo 2 - La vigilanza sulla sicurezza anti-coronavirus nelle imprese
2.1. È corretto il tentativo operato da taluni di sottrarre la sicurezza anticoronavirus agli organi di vigilanza specializzati in materia di tutela della salute nei luoghi di lavoro?

Capitolo 3 - Analisi del rischio coronavirus: durante e ovunque
3.1. Devono essere valutati tutti i rischi causati dal lavoro ovvero tutti i rischi durante il lavoro?
3.2. A proposito del coronavirus, il contenuto del DVR deve rispettare le indicazioni previste dal Titolo X “Esposizione a rischi biologici”?
3.3. Vi è l’obbligo di aggiornamento della valutazione dei rischi?
3.4. Il Documento di Valutazione dei Rischi in relazione al rischio associato all’infezione da SARS-CoV2 va aggiornato solo negli ambienti di lavoro sanitario o socio-sanitario, o comunque qualora il rischio biologico sia un rischio di natura professionale, già presente nel contesto espositivo dell’azienda?
3.5. Non solo “durante”, i rischi devono essere valutati anche “ovunque”?
3.6. L’analisi del rischio può essere generica?
3.7. L’omessa valutazione del rischio costituisce un reato?

Capitolo 4 – Gli obblighi dei garanti della sicurezza anticoronavirus: misure atipiche e misure tipizzate
4.1. Quali sono le misure di prevenzione e protezione da adottare?
4.2. Chi sono i soggetti responsabili?

Capitolo 5 - Le misure tipiche: formazione, vigilanza, DPI
5.1. Quando l’informazione e la formazione dei lavoratori è ritenuta adeguata?
5.2. Come si esplica l’obbligo di vigilanza?
5.3. Quali sono considerati mezzi personali di protezione?

Capitolo 6 - La sorveglianza sanitaria mirata sul rischio coronavirus prima e dopo il D.L. n. 34/2020
6.1. Quali indicazioni sono state date dal Documento tecnico dell’INAIL 23 aprile 2020 e il Protocollo integrato tra le parti sociali del 24 aprile 2020?
6.2. Quali le novità e le difficoltà interpretative dell’art. 83, D.L. n. 34/2020?

Capitolo 7 - La tutela dei terzi
7.1. Le norme antinfortunistiche sono dettate solo a tutela dei lavoratori nell’esercizio delle loro attività o anche a tutela dei terzi che si trovano nell’ambiente di lavoro?

Capitolo 8 - Il lavoro agile
8.1. Quali aspetti di sicurezza sul lavoro vengono in rilievo in tema di lavoro agile?

Capitolo 9 – Il coronavirus negli appalti intra-aziendali
9.1. Quali sono gli obblighi del datore di lavoro committente?
9.2. Quale la protezione dei lavoratori distaccati presso altra azienda?

Capitolo 10 – Il coronavirus nei cantieri temporanei o mobili
10.1. Quali sono gli obblighi del committente nella prospettiva del coronavirus?

Capitolo 11 - Il coronavirus nel codice penale: dall’omicidio colposo all’omissione dolosa di cautele antinfortunistiche
11.1. Nell’ipotesi di casi accertati di SARS- CoV-2) in occasione di lavoro, cosa deve fare il medico competente?

Capitolo 12 - L’organismo di vigilanza e il coronavirus
12.1 A quali condizioni il “Modello di organizzazione e gestione” esime l’impresa dalla responsabilità amministrativa?
12.2 Quali sono le competenze dell’Organismo di vigilanza?

Autori / Editori

Estratti

In questa sezione puoi consultare e scaricare alcuni estratti del prodotto

Dettagli

Data di pubblicazione

2020

Supporto

Ebook

Ebook

0.6MB PDF con DRM con stampa/copia limitata

ISBN

9788821774652

Codice

00244470

Editore

Wolters Kluwer Italia

Categoria

eBook

Tags

Collana Explico - Le misure per la fase di ripresa

Collana

Dettagli

Data di pubblicazione

Edizione

Versione

Periodicità

ISBN

 

Codice

Categoria

Editore

Serie

Info eBook

Un ebook è un libro in formato digitale consultabile da differenti dispositivi quali PC (Windows e Mac), tablet (android e Apple), smartphone (android e Apple).

Tutti i nostri ebook sono realizzati in formato PDF o ePUB protetti con i DRM Adobe per salvaguardare il diritto d’Autore ed evitare copie illegali.

Per leggerli è necessario avere una propria utenza Adobe (gratuita) da associare ai dispositivi su cui si intende scaricare l’eBook. Ogni eBook può essere scaricato su 6 differenti dispositivi.

Per maggiori dettagli sui nostri eBook, clicca qui

 



Impossibile aggiungere il prodotto al carrello

PREZZO:
Continua lo shopping