eBook - Antiriciclaggio: gli adempimenti per i notai

eBook - Antiriciclaggio: gli adempimenti per i notai

Autori: mostra di più mostra meno

Data di pubblicazione: 2018

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione


Il D.Lgs. 25 maggio 2017, n. 90 ha dato attuazione, in Italia, alla Direttiva (UE) 2015/849 (la c.d. “IV Direttiva Antiriciclaggio”) relativamente alla prevenzione dell’uso del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo.
Le novità più importanti per i Notai riguardano:
  • l’abolizione dell’obbligo di tenuta del registro dei clienti, fermo restando l’obbligo di conservazione dei documenti di identificazione;
  • una più ampia applicazione del principio dell’approccio basato sul rischio;
  • una revisione del sistema sanzionatorio;
  • una rivisitazione della struttura dell’adeguata verifica della clientela, con particolare riguardo ai soggetti diversi dalle persone fisiche.
L’e-book, strutturato in tabelle, delinea i principali obblighi cui sono soggetti i Notai a partire dal 4 luglio 2017 (data di entrata in vigore del D.Lgs. n. 90/17).
  • La struttura in tabelle consente di individuare con facilità per ciascuno obbligo:
  • l’ambito di applicazione
  • il contenuto
  • le modalità di assolvimento
  • le eventuali sanzioni in caso di inadempienza.
STRUTTURA
1. Riciclaggio e finanziamento del terrorismo (art. 2 D.Lgs. 231/2007)
2. I destinatari: i Notai (art. 3, comma 4, lettera c) D.Lgs. 231/2007)
3. Obblighi “ordinari” di adeguata verifica (artt. 17-19 D.Lgs. 231/2007)
4. Modalità di identificazione (art. 19 D.Lgs. 231/2007)
5. Misure di adeguata verifica in funzione del rischio (art. 17, comma 3, D.Lgs. 231/2007)
6. Obblighi “semplificati” di adeguata verifica (art. 23 D.Lgs. 231/2007)
7. Obblighi “rafforzati” di adeguata verifica (artt. 24-25 D.Lgs. 231/2007)
8. Obblighi di conservazione (artt. 31-34 D.Lgs. 231/2007)
9. Obblighi di segnalazione delle operazioni sospette (artt. 35-41 D.Lgs. 231/2007)
10. Obbligo di astensione (art. 42 D.Lgs. 231/2007)
11. Comunicazioni oggettive (art. 47 D.Lgs. 231/2007)
12. Sanzioni (artt. 55 ss. D.Lgs. 231/2007)
13. Procedure e valutazione del rischio (artt. 14-16 D.Lgs. 231/2007)

I contenuti saranno consultabili dagli abbonati all’interno dello “Speciale Antiriciclaggio” de Il Quotidiano Giuridico

Dettagli

Data di pubblicazione

2018

Editore

Ipsoa

ISBN

9788859819035

Codice

00231619

Categoria

eBook

Ebook

0.5MB

Dettagli

Data di pubblicazione

Editore

ISBN

Codice

Categoria

 

Periodicità

Edizione

Info eBook

Un ebook è un libro in formato digitale consultabile da differenti dispositivi quali PC (Windows e Mac), tablet (android e Apple), smartphone (android e Apple).

Tutti i nostri ebook sono realizzati in formato PDF o ePUB protetti con i DRM Adobe per salvaguardare il diritto d’Autore ed evitare copie illegali.

Per leggerli è necessario avere una propria utenza Adobe (gratuita) da associare ai dispositivi su cui si intende scaricare l’eBook. Ogni eBook può essere scaricato su 6 differenti dispositivi.

Per maggiori dettagli sui nostri eBook, clicca qui

 



Impossibile aggiungere il prodotto al carrello
Prodotto aggiunto al carrello