Corso online - Le riforme del terzo settore e dello sport

Corso online - Le riforme del terzo settore e dello sport

12 ore (3 incontri live)

Data di pubblicazione: 2021

Opzioni di acquisto
Scopri di più Prevendita - Disponibile da Non disponibile Disponibile

Omaggio

Descrizione

I MODULO
NORMATIVA VIGENTE DEL NON PROFIT. GLI ENTI SPORTIVI DILETTANTISTICI E RIFORMA DELLO SPORT. IL NUOVO CODICE DEL TERZO SETTORE
  • Definizione di Terzo Settore. Raffronto tra la normativa, fiscale e civile, attualmente in vigore per gli Enti Non Commerciali e quella introdotta dal CTS per i nuovi ETS, al fine di una prima valutazione della convenienza o meno dell'iscrizione al RUNTS. L'assenza di lucro e la commercialità negli Enti. Le agevolazioni e la decommercializzazione dei proventi per gli Enti non commerciali.
  • Lo sport dilettantistico e le agevolazioni concesse a ASD e SSD iscritte al Registro CONI, la valutazione di convenienza delle ASD di entrare nel RUNTS con il vestito di APS e quelle delle SSD di entrarvi come Impresa Sociale, anche in rapporto alle novità derivanti dal D.Lgs.36/2021 che attua in parte la Riforma dello Sport.
  • La struttura del CTS e i requisiti statutari per diventare ETS. I principii dell'assenza di lucro, delle porte aperte, di non discriminazione e di democraticità. Le attività "nobili" di interesse generale e i criteri per determinare la secondarietà delle eventuali attività "diverse" esercitate.
II MODULO
REGISTRO UNICO E TIPOLOGIE DI ETS. ASPETTI FISCALI E CONTABILI DEL CTS
  • Il RUNTS e l'analisi delle sue sette sezioni e delle diverse tipologie di ETS, con particolare riferimento a Associazioni (riconosciute e non) e Fondazioni, nonché alle loro possibili qualifiche di APS, ODV, Imprese Sociali, Reti Associative. Gli enti religiosi.
  • Gli aspetti fiscali del CTS: la "bilancia" per determinare la natura commerciale o non commerciale dell'ETS. Le agevolazioni per gli ETS non commerciali e i nuovi regimi forfetari.Gli aspetti contabili: i nuovi obblighi di rendicontazione e gli schemi rigidi di bilancio previsti per gli ETS. Piano dei conti, nuovo impianto contabile e il bilancio "per competenza". L'obbligo di trasparenza attraverso Internet. Il maggior ruolo di controllo dei professionisti.
III MODULO
ASPETTI CIVILISTICI DEL CTS. ADEGUAMENTI STATUTARI. PROCEDURE DI ISCRIZIONE AL NUOVO REGISTRO
  • Gli aspetti civilistici: il nuovo riconoscimento normativo per acquisire la personalità giuridica. Le regole per le assemblee, le maggiori responsabilità per l'organo amministrativo e l'obbligatorietà dell'organo di controllo, con le norme di comportamento elaborate dal CNDCEC.
  • Le clausole e le formule più idonee per redigere i nuovi statuti o per adeguare quelli già esistenti, al fine di renderli conformi alle disposizioni del nuovo Codice Terzo Settore. Analisi di statuti-tipo per ogni tipologia di ETS.
  • Il DM 106/2020 istitutivo del RUNTS: le procedure per l'iscrizione degli ETS. Il popolamento iniziale del RUNTS con la trasmigrazione automatica di APS e ODV. La procedura di iscrizione per le ONLUS
  • Vantaggi e svantaggi dall'iscrizione al RUNTS
  • Statuti-tipo degli ETS

Le slides utilizzate dal docente durante il webinar saranno rese disponibili prima di ciascun incontro. Entro le 48 ore successive a ciascun incontro saranno disponibili sul portale le risposte da parte del relatore a tutte le domande di interesse generale poste nella chat durante l'evento.
La registrazione dell'evento sarà disponibile entro le 72 ore successive a ciascun incontro. Tale registrazione è da considerare come semplice materiale didattico e NON rilascia crediti ai fini della formazione professionale continua.
Con la pubblicazione del decreto del direttore generale del Terzo settore del Ministero del Lavoro, che ha previsto l'inizio dell'operatività dal 23 novembre 2021 del Registro Unico Nazionale del Terzo settore (RUNTS), sono partiti tutti i termini per le iscrizioni al Registro previsti dal DM 106/2020, attuativo del RUNTS.
Di conseguenza, il Corso intende soddisfare l'esigenza di coloro che operano nel Terzo Settore di valutare la convenienza dell'iscrizione al RUNTS: saranno analizzati tutti i possibili "vestiti" di un ETS e gli statuti-tipo; saranno suggerite le clausole e le formule più idonee per redigere al meglio l'atto costitutivo; infine, sarà dedicato un focus al mondo degli Enti sportivi dilettantistici.
  • Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili
  • Avvocati
  • Consulenti fiscali
  • Responsabili amministrativi di aziende
Al termine dell'iniziativa verrà rilasciato un Diploma di Master.
Qualora previsto dal Regolamento per la formazione professionale continua di appartenenza dell'iscritto, verrà rilasciato anche un Attestato per i Crediti Formativi.

Listino €480 + IVA

Sconto 10% € 430 + IVA per iscrizioni entro il 12 gennaio 2021
Sconto 30% € 336 + IVA per iscrizioni entro il 31 dicembre 2021

Gli sconti non sono tra loro cumulabili
Il corso fa parte del Master avanzato "Il consulente fiscale d'impresa 4.0 con Antonio Scalia", che approfondisce tutte le tematiche finora affrontate dal docente nelle sue iniziative e si focalizza sulla consulenza alle imprese nel nuovo contesto digitale in continua evoluzione.

Preleva la brochure per il programma di dettaglio del corso e dell'intero Master

Autori / Editori

Dettagli

Data di pubblicazione

2021

Codice

00257629

Categoria

2062

Collana

5 0

Dettagli

Data di pubblicazione

Edizione

Versione

Periodicità

ISBN

 

Codice

Categoria

Editore

Serie

Impossibile aggiungere il prodotto al carrello

PREZZO:
Continua lo shopping