carrello0
Sorl search: False
4 prodotti relativi a soldi anna maria
Filtra per
Argomento
Manuale dell'esecuzione forzata

Il manuale, giunto con grande successo alla VI edizione, si pone l’obiettivo di rileggere la disciplina delle procedure esecutive alla luce delle nuove leggi di riforma entrate in vigore negli ultimi due anni.
Nell’ultimo biennio è stato emanato il D.L. 3 maggio 2016, n. 59 convertito con legge 30 giugno 2016, n. 119, recante “disposizioni urgenti in materia di procedure esecutive” e sulla materia delle esecuzioni esattoriali hanno inciso altri rilevanti interventi legislativi tra i quali, in particolare, il D.L. 22 ottobre 2016, n. 193 convertito con modificazioni dalla l. 1 dicembre 2016, n. 225.

> Leggi l'estratto "il pignoramento"

Le più importanti modifiche apportate dalla legislazione recente riguardano:

- l’individuazione del momento ultimo entro il quale si può proporre l’opposizione all’esecuzione nell’ambito della espropriazione
- l’omologazione della disciplina dell’incanto per tutte le procedure esecutive
- la definizione dell’esito delle procedure esecutive mobiliari in presenza di tre esperimenti di vendita negativi
- la più dettagliata regolamentazione del procedimento di vendita, la previsione della possibilità per i terzi di conseguire l’assegnazione dei beni immobili
- la previsione di una più incisiva riduzione del prezzo di vendita in caso di vendite immobiliari negative
- la possibilità di emettere progetti di distribuzione parziali nelle procedure esecutive immobiliari

Sono state, inoltre, modificate le disposizioni transitorie in materia di ricerca dei beni da pignorare, è stata messa a punto la disciplina dettata dall’art. 2929 bis c.c., si è introdotto l’istituto del pegno non possessorio e del finanziamento alle imprese garantito da trasferimento di bene immobile sospensivamente condizionato.

Il testo opera, poi, una rilettura sistematica dell’intera materia delle esecuzioni esattoriali profondamente modificata anche dai nuovi orientamenti della giurisprudenza.

Editore: Cedam
Anno: 2017
€ 120,00 (-10%) € 108,00
CARTA
+ 4 opzioni di acquisto
Formulario dell'esecuzione forzata

Nel corso del biennio 2015-2016 si sono registrati una serie di interventi legislativi che hanno inciso in modo significativo sulla disciplina dell’esecuzione forzata.

Sono stati emanati, a breve distanza di tempo, il decreto legge 27 giugno 2015, n. 83, convertito dalla legge 6 agosto 2016 n. 132, ed il decreto legge 3 maggio 2016 n. 59, convertito con legge 30 giugno 2016, n. 119.
Il processo di trasformazione è stato completato dalla definitiva applicazione, a partire dal 31 marzo 2015, del “processo telematico”, dalla modifica dell’art. 513 c.p.c. relativa ai beni pignorabili, dalla operatività, in materia di titolo esecutivo europeo, del regolamento (UE) 12 dicembre 2012, n. 1215 e dall’approvazione della recentissima legge 7 luglio 2016, n. 122.
Questa nuova edizione del Formulario dell’esecuzione forzata contiene l’analisi di tutte le predette novità normative e l’illustrazione dei nuovi orientamenti giurisprudenziali nonché la rivisitazione di gran parte delle formule.
In particolare, dopo la previsione della vendita delegata al professionista come forma “tipica” di liquidazione degli immobili pignorati sono stati predisposti il nuovo modello dell’ordinanza di delega e tutti gli atti che il professionista delegato è chiamato a porre in essere.
Una specifica attenzione si è poi, prestata, alle istanze di ricerca dei beni pignorati ex art. 492 bis c.p.c., alla formulazione degli atti relativi alla vendita telematica mobiliare ed alla espropriazione presso terzi; alla esecuzione dell’ordinanza di liberazione ed, infine, al commento degli altri istituti modificati dal recentissimo decreto legge 3 maggio 2016 n. 59 convertito con legge 30 giugno 2016 n. 119.

Allegato al volume cartaceo, il CD Rom che raccoglie tutte le formule commentate in formato digitale rendendole facilmente ricercabili, personalizzabili e stampabili.

Editore: Cedam
Anno: 2016
€ 90,00 (-15%) € 76,50
CARTA
Le nuove riforme del processo civile 2009
L'opera costituisce una prima lettura della riforma del processo civile introdotta dalla Legge di riforma 18 giugno 2009 n. 69 recentemente approvata
Editore: Cedam
Anno: 2009