carrello0
Sorl search: False
3 prodotti relativi a carpi federico
Filtra per
Argomento
Commentario breve al Codice di Procedura civile - Complemento giurisprudenziale con CD-Rom

Il Codice raccoglie le massime relative ad ogni articolo del Codice di Procedura Civile selezionandole, ordinandole per argomento e coordinandole con una cura tale da diventare, di fatto, un vero e proprio commento ragionato a ciascun articolo del Codice. E' aggiornato con le più recenti novità legislative e giurisprudenziali. Allegato al volume un Cd-Rom che contiene tutte le sentenze per esteso presenti nel volume con possibilità di ricerca full text e con gli operatori logici.

Editore: Cedam
Anno: 2017
€ 180,00 (-17%) € 150,00
CARTA
Commentario breve al Codice di Procedura civile - Complemento giurisprudenziale - Edizione per prove concorsuali ed esami 2017

Il Codice raccoglie le massime relative ad ogni articolo del Codice di Procedura civile ed è ammesso alle prove scritte per l'esame di Avvocato. Le massime sono selezionate, ordinate per argomento e coordinate con cura tale da diventare, di fatto, un vero e proprio commento ragionato a ciascun articolo del codice. Il codice è aggiornato con tutte le novità normative e viene ulteriormente aggiornato a novembre con l'invio gratuito dell'addenda di aggiornamento (anch'essa ammessa in aula allo scritto).
Il Commentario segue la sistematica del Codice di Procedura Civile con caratteristiche analoghe alle precedenti edizioni.
Un uso attento dei neretti e segni tipografici vari (quadratini, cerchietti etc..) favorisce la consultazione veloce ed efficace. L’evidenziazione delle parole chiave in neretto facilita la consultazione (già guidata dalla titolazione dei paragrafi) e l’individuazione delle sentenze utili, così come il raggruppamento delle massime in paragrafi titolati, supporta il lettore nella selezione rapida ed orientata dei contenuti.
Un ricco e dettagliato indice-analitico guida il lettore nella ricerca e consente un accesso mirato ai contenuti, in particolare laddove sia essenziale spaziare tra argomenti collegati.
La normativa vecchia, con relativo commento, è retinata. La normativa nuova, no.

Editore: Cedam
Anno: 2017
€ 110,00
CARTA
+ 3 opzioni di acquisto
Commentario breve al Codice di Procedura civile

Nella consapevolezza che sono soprattutto le riforme più recenti ad incontrare l'interesse degli operatori - ponendo loro nuovi problemi interpretativi e necessità di confronto rapido tra vecchia e nuova disciplina - alla nota e pratica struttura dei Breviaria Iuris, il Commentario al codice di procedura civile ha saputo aggiungere degli elementi grafici per la lettura semplificata del testo normativo:

  • il testo degli articoli non riformati è reso evidente dal carattere grafico corsivo, per distinguerli immediatamente da quelli novellati.
  • per gli articoli che hanno subito modifiche di modesta portata, si è scelto di riportare solo il testo normativo vigente, e relativo commento, con le modifiche evidenziate dal carattere tondo e note al piede che danno conto del testo previgente o una breve accento sulla differenza.
  • per gli articoli del c.p.c. che hanno subito le modifiche più rilevanti, si è scelto di riprodurre il testo normativo nuovo vigente + il commento, seguiti dal testo normativo previgente + il relativo commento, questi ultimi racchiusi in un riquadro.
    I commenti alle norme sono tutti corredati da precisi e continui riferimenti alla giurisprudenza più recente e alla dottrina più valida, e se riferiti a norme novellate di recente, ove la dottrina ancora non si sia confrontata o espressa, suppliscono gli eccellenti commenti d'Autore nella guida sicura dell’operatore alla corretta interpretazione della norma

Le norme e i commenti sono aggiornati a:

• la 'Riforma della giustizia civile (L. 10-11-2014, n. 162 “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 132)' in particolare riduzione dei tempi del processo ordinario di primo grado, dimezzamento dell’arretrato, miglioramento dell'organizzazione giudiziaria, procedura di negoziazione assistita, tutela del credito, semplificazione e l'accelerazione del processo di esecuzione forzata e delle procedure concorsuali (es. obbligo di elaborazione e di deposito del rapporto riepilogativo finale a carico del curatore, del liquidatore o del commissario giudiziale, per evitare le numerose condanne per violazione della ragionevole durata del processo), semplificazione dei procedimenti di separazione personale e di divorzio;
compimento del 'processo telematico', avviato con il d.l. 29 dicembre 2009, n. 193, conv. con modif. dalla l. 22 febbraio 2010, n. 24 (digitalizzazione del processo e notifiche a mezzo posta elettronica), poi implementato con l. 12 novembre 2011, n. 183, (L. stabilità 2012) in materia di impiego della Posta Elettronica Certificata e accelerazione del contenzioso civile pendente, fino alle più recenti novità del D.L. 24 giugno 2014, n. 90, conv. con modif. dalla L. 11 agosto 2014, n. 114 (Entrata in vigore obbligatorietà deposito telematico, perfezionamento del deposito telematico, limite 30 MB, sottoscrizione verbale di udienza e verbale di assunzione dei mezzi di prova, copie informatiche e poteri di autentica, pubblicazione e comunicazione della sentenza, notifiche e domicilio digitale, tempo delle notificazioni, modi della vendita forzata)
• novità del c.d. divorzio breve
profili processuali della parificazione dei figli naturali (l. 10.12.2012 n. 219 e successivo d.lgs. 28.12.2013 n° 154)
primo contenzioso dalla riforma del condominio degli edifici a seguito della riforma, entrata in vigore il 18.06.2013 (l. 11.12.2012 n. 220 e successiva l. 9/2014, di conv. del d.l. 145/2013, con modifiche al codice civile)
• sviluppo del contenzioso nel rito speciale dell'impugnazione del licenziamento (c.d. riforma Fornero l. 28.06.2012 n. 92
L’opera contiene anche commenti puntuali alle norme dei più comuni e utili 'provvedimenti speciali' di corredo, come ad es. Reg. UE n. 1215/2012 su competenza giusrisdizionale, riconoscimento ed esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale, d.lgs. 1° settembre 2011, n. 150, semplificazione dei riti; Reg. (CE) n. 805/2004 sul titolo esecutivo europeo per le somme non contestate, Reg. (CE) n. 1896/2006 proc. ingiuntivo europeo, artt. Cod. Consume su CLASS ACTION, l. 24 marzo 2001, c.d. legge Pinto, equa riparazione per violazione ragionevole durata del processo.

Editore: Cedam
Anno: 2015
€ 270,00 (-20%) € 216,00
CARTA