carrello0

eBook - La sicurezza elettrica nel cantiere

Autori Grandi Marco
— WOLTERS KLUWER ITALIA — Anno 2016

Oggetto dell'eBook è l'impianto elettrico di cantiere, cioè l’insieme di componenti elettrici, ubicati all’interno del recinto di cantiere, elettricamente associati in modo da rendere disponibile l’energia elettrica agli apparecchi utilizzati nei lavori.

Gli impianti e le apparecchiature elettriche utilizzate nei cantieri temporanei e mobili devono tenere conto che tali luoghi di lavoro sono molto particolari e presentano un maggior rischio rispetto a quello presente negli ambienti ordinari. Occorre infatti considerare che nei cantieri sono presenti condizioni climatiche variabili, un’alta concentrazione di acqua e polveri, un elevato rischio di urti e schiacciamenti sui componenti, un’elevata presenza di persone e utilizzatori e possibili ambienti a maggior rischio in caso d’incendio o con pericolo di esplosione.

Il cantiere può essere realizzato all'aperto o al chiuso e prevedere lavori temporanei come la costruzione di nuovi edifici, i lavori di riparazione, trasformazione, ampliamento o demolizione di edifici esistenti, la costruzione di strade, viadotti, parchi, canali, teleferiche, ecc.. Ha normalmente vita breve, appare con l'inizio dei lavori e scompare quando questi sono terminati e, gran parte degli impianti e delle attrezzature vengono recuperati per un successivo riutilizzo. Come purtroppo confermano le statistiche sugli infortuni sul lavoro, la provvisorietà e la continua evoluzione tipica del cantiere, le condizioni ambientali gravose e la presenza di persone poco consapevoli del rischio elettrico rendono particolarmente pericoloso questo ambiente di lavoro.

L'installatore risponde in prima persona ma la responsabilità in caso di infortunio di natura elettrica pesa gravemente anche sulle spalle del datore di lavoro, del capocantiere, del coordinatore della sicurezza e degli stessi lavoratori, come specificato nel D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. e dalle altre leggi di attuazione delle Direttive Comunitarie, per quanto concerne la sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro.

Con queste premesse l'eBook, rivolgendosi principalmente a progettisti, datori di lavoro, preposti e coordinatori per la sicurezza, vuole fornire le informazioni e le raccomandazioni utili alla realizzazione e alla gestione in sicurezza degli impianti, degli apparecchi utilizzatori e dei componenti elettrici di cantiere.

STRUTTURA DELL'E-BOOK

1. Inquadramento normativo

1.1. La principale normativa riguardante la sicurezza elettrica nei cantieri
1.2. Adempimenti nei lavori elettrici
1.3. I principali obblighi dei proprietari, progettisti, installatori, e montatori
2. Rischi elettrici e principali misure di prevenzione
2.1. Cenni di elettrotecnica
2.2. I principali rischi elettrici
2.3. Misure di prevenzione e protezione
2.4. Dispositivi di protezione individuale
3. Scelta e installazione dei componenti dell’impianto
3.1. Alimentazione dell’impianto di cantiere
3.2. Impianto
3.3. Dispositivi di sezionamento, protezione e comando
3.4. Condutture
3.5. Quadri elettrici
3.6. Prese a spina, avvolgicavi e cordoni prolungatori
3.7. Apparecchi elettrici portatili
4. Impianto di terra e relè differenziale
4.1. L’impianto di terra
4.2. Il relè differenziale
5. La messa a terra dei ponteggi
5.1. Il ponteggio è una massa
5.2. Il ponteggio è una massa estranea
5.3. Il ponteggio è una struttura di notevoli dimensioni
5.4. Conclusioni
6. Protezione dai fulmini
6.1. Premessa
6.2. Valutazione del rischio da fulmine
6.3. Baracche/tettoie
6.4. Gru a torre/ponteggi
6.5. Installazione di un LPS
7. Illuminazione di cantiere
7.1. Generalità
7.2. Impianti fissi di illuminazione
7.3. Impianti di illuminazione trasportabili
7.4. Apparecchi di illuminazione portatili
8. Gruppi elettrogeni
8.1. Introduzione
8.2. Protezione contro i contatti indiretti
8.3. Protezione con interruzione automatica dell’alimentazione
9. Luoghi conduttori ristretti
9.1. Cos’è un luogo conduttore ristretto
9.2. Utensili portatili e degli apparecchi di misura utilizzabili
9.3. Requisiti delle lampade portatili
10. Verifiche di sicurezza
10.1. La dichiarazione di conformità e le verifiche di legge
10.2. La gestione dell’impianto elettrico
10.3. Check list di verifica
10.4. Regime sanzionatorio

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego