carrello0

eBook - L'acustica nella progettazione architettonica: EDILIZIA DIREZIONALE (uffici, open space, open plan offices)

Autori Borsoi Denise
— WOLTERS KLUWER ITALIA — Anno 2018

Il nuovo ebook della collana “L’acustica nella progettazione architettonica” è dedicato all’acustica nella progettazione di uffici, open space e open plan offices.

La progettazione di edifici per uffici e/o open-space richiede il controllo ed una analisi di diversi fattori contemporaneamente. Oltre all’attenzione ad elementi fisici e vincoli tecnici nonché architettonici è indispensabile che la progettazione del layout sia preceduta da una analisi ergonomica al fine di individuare gli elementi che rivestono un ruolo fondamentale nella disposizione degli spazi. Pensare che sia sufficiente trattare l’ambiente con dei materiali fonoassorbenti senza tenere conto di tutti gli altri fattori determinanti è un errore e rischia di diventare un vero e proprio fallimento non solo economico. Inoltre la disattenzione verso le prestazioni di isolamento delle strutture e non considerare il rumore di fondo interno agli ambienti nonché la rumorosità immessa dagli impianti tecnologici esterni diventano elementi di criticità a opera realizzata. Per non parlare dei costi.

L’ebook “L'acustica nella progettazione architettonica: L’EDILIZIA DIREZIONALE” è un valido supporto per i professionisti a 360° senza focalizzarsi in maniera monotematica su aspetti riguardanti l’isolamento acustico delle strutture, il rumore degli impianti esterni o il comfort acustico degli ambienti. Per quanto riguarda appalti pubblici per tipologie direzionali si rimanda all’ebook "L'acustica nella progettazione architettonica: EDILIZIA PUBBLICA" che tratta in maniera più specifica il tema degli appalti e i valori di riferimento. Il volume si completa di una check-list degli adempimenti utile sia al progettista che al direttore lavori e perché no allo stesso specialista in acustica.

L’ebook affronta i seguenti temi generali:

1. Gli adempimenti normativi e le esigenze acustiche da valutare suddivise per tipologia e fornendo per ognuna la definizione, quando deve essere considerata, le finalità, le strategie progettuali possibili e la presenza o meno nella modulistica nazionale unificata.
2. I presupposti necessari per ottenere un’opera conforme acusticamente a partire dall’idea progettuale per arrivare alla posa in opera e agli errori più comuni.
3. Un caso studio, illustrando una o più tematiche al fine di proporre al lettore uno spunto di riflessione.
4. L’inquadramento normativo con una rassegna commentata e ordinata in base ai singoli adempimenti, in modo da agevolare la lettura.

STRUTTURA

PARTE 1 ADEMPIMENTI ED ESIGENZE PROGETTUALI

1. ACUSTICA AMBIENTALE: CLIMA ACUSTICO

1.1 Quando pensarci

1.2 Finalità e obiettivi

1.3 Valori di riferimento

1.4 Adempimenti formalmente previsti

1.5 Strategie per una corretta progettazione

2. ACUSTICA EDILIZIA: PREVISIONE DEI REQUISITI ACU­STICI PASSIVI DEGLI EDIFICI E DI COMFORT

2.1 Quando pensarci

2.2 Finalità e obiettivi

2.3 Valori di riferimento

2.4 Adempimenti formalmente previsti

2.5 Strategie per una corretta progettazione

3. ACUSTICA AMBIENTALE: PREVISIONE DELL’IMPATTO ACUSTICO DI SORGENTI ESTERNE

3.1 Quando pensarci

3.2 Finalità e obiettivi

3.3 Valori di riferimento

3.4 Adempimenti formalmente previsti

3.5 Strategie per una corretta progettazione

4. ACUSTICA ARCHITETTONICA: COMFORT ACUSTICO INDOOR

4.1 Quando pensarci

4.2 Finalità e obiettivi 4.2.1 Finalità

4.3 Valori di riferimento

4.4 Adempimenti formalmente previsti

4.5 Strategie per una corretta progettazione

5. SISTEMI DI SICUREZZA E ANTINCENDIO: PROGETTA­ZIONE E VERIFICA “IMPIANTI EVAC”

5.1 Quando pensarci

5.2 Finalità e obiettivi

5.3 Valori di riferimento

5.4 Adempimenti formalmente previsti

5.5 Strategie per una corretta progettazione

6. ACUSTICA ARCHITETTONICA: CONTROLLO DEL RU­MORE DI “FONDO”/RESIDUO E AMBIENTALE

6.1 Quando pensarci

6.2 Finalità e obiettivi

6.3 Valori di riferimento

6.4 Strategie per una corretta progettazione

7. SOUND MASKING, ACTIVE NOISE CONTROL E SOUND­SCAPE

7.1 Quando pensarci

7.2 Finalità e obiettivi

7.3 Strategie per una corretta progettazione

8. ACUSTICA AMBIENTALE: PREVISIONE IMPATTO ACU­STICO DI CANTIERE

8.1 Quando pensarci

8.2 Finalità e obiettivi

8.3 Valori di riferimento

8.4 Adempimenti formalmente previsti

8.5 Strategie per una corretta progettazione

9. ACUSTICA IN EDILIZIA: CONTROLLO DELLA POSA IN OPERA E ASSISTENZA ALLA D.L.

9.1 Quando pensarci

9.2 Finalità e obiettivi

9.3 Norme di riferimento

9.4 Adempimenti formalmente previsti

10. ACUSTICA AMBIENTALE: VERIFICA IMPATTO ACUSTI­CO SORGENTI ESTERNE E/O ATTIVITÀ

10.1 Quando pensarci

10.2 Finalità e obiettivi

10.3 Valori di riferimento

10.4 Adempimenti formalmente previsti

11. ACUSTICA IN EDILIZIA: VERIFICA DEI REQUISITI ACU­STICI PASSIVI E DI COMFORT

11.1 Quando pensarci

11.2 Finalità e obiettivi

11.3 Valori di riferimento

11.4 Adempimenti formalmente previsti© Wolters Kluwer Italia 5 Sommario

12. ACUSTICA ARCHITETTONICA: VERIFICA DEL COMFORT ACUSTICO

12.1 Quando pensarci

12.2 Finalità e obiettivi

12.3 Valori di riferimento

12.4 Adempimenti formalmente previsti

PARTE 2 VERSO UN’OPERA ACUSTICAMENTE EFFICACE

13. LA PIANIFICAZIONE DELLE ATTIVITÀ

13.1 Chi è lo specialista in acustica

13.2 Check-list per la pianificazione delle attività

13.3 Pianificazione delle prestazioni acustiche a partire dall’of­ferta

14. PROGETTAZIONE PRELIMINARE E PUNTI DI CONTROLLO

14.1 L’idea progettuale

14.2 L’orientamento dell’edificio

14.3 La distribuzione degli ambienti© Wolters Kluwer Italia 6 Sommario

14.4 Gli spessori delle partizioni

14.5 L’integrazione degli impianti tecnologici nei sistemi edilizi

14.6 La scelta degli impianti e dei materiali da costruzione

14.7 Gli impianti esterni

14.8 Il progetto acustico dei requisiti acustici passivi

15. ERGONOMIA E HABITAT

15.1 Progettazione acustica di open space

15.2 Decalogo per un progetto d’interior vincente

15.3 Soluzioni tecniche e di arredo per il miglioramento del comfort

16. IL PROGETTO ACUSTICO E AUDIO

16.1 Le stratigrafie minime - Repertorio

16.2 L’analisi delle gerarchie fra le strutture edilizie: prevedere i classici ponti acustici

16.3 Sound masking, active noise control e soundscape

16.4 Sistemi fonoassorbenti

16.5 Elementi di arredo

17. LA POSA IN OPERA E IL COLLAUDO FINALE

17.1 Le prescrizioni di posa essenziali

17.2 Errori comuni nella posa di pareti in muratura

17.3 Errori comuni nella posa di sistemi a secco

17.4 Errori comuni nella realizzazione di massetti galleggianti

17.5 Il “collaudo” acustico

PARTE 3 IL CASO STUDIO

18. UN ESEMPIO DI PROGETTAZIONE INTEGRATA

PARTE 4 INQUADRAMENTO NORMATIVO

Sono inoltre messi in evidenza “i consigli dell’autrice” su particolari te-matiche, riferimenti tecnici e di buona pratica.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego