carrello0

eBook - I rischi nell'uso delle attrezzature da lavoro

Autori Grandi Marco
— WOLTERS KLUWER ITALIA — Anno 2015

Il cantiere è sempre di più un luogo di lavoro “meccanizzato” in cui sono presenti attrezzature di vario genere e natura, ciascuna specializzata in una singola operazione.

Nella definizione di “attrezzature di lavoro” vengono ricompresi una miriade di “oggetti” utilizzati sul lavoro, che devono essere sicuri non solo per l’operatore che li impiega direttamente, ma anche per i lavoratori esposti nelle vicinanze a rischi derivanti dall’utilizzo degli stessi.

Il presente e-book, nell’ambito di un rigoroso inquadramento normativo, intende fornire ai diversi soggetti della prevenzione operanti nei cantieri (in particolare i datori di lavoro, i dirigenti, i preposti, i componenti del Servizio Prevenzione e Protezione e i Coordinatori per la Sicurezza) uno strumento di approfondimento tecnico inerente il tema delle attrezzature di lavoro.

Esso, partendo dall’analisi dei rischi principali, contiene le indicazioni per l’uso sicuro delle attrezzature più diffuse, nonché i chiarimenti relativi agli adempimenti da effettuare per soddisfare gli obblighi previsti dalla normativa vigente.

Una specifica parte è dedicata alle verifiche periodiche delle attrezzature “a maggior rischio” individuate nell’Allegato VII del D.Lgs. 81/08 e un’altra all’Accordo Stato-Regioni del 22 febbraio 2012 concernente l’individuazione delle attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione, ai sensi dell’articolo 73, comma 5, del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.

STRUTTURA
1. INQUADRAMENTO NORMATIVO

1.1 L’uso sicuro delle attrezzature di lavoro
1.2 La Direttiva macchine (D. Lgs. 27 gennaio 2010, n. 17)
2. L’ACCORDO SULLA FORMAZIONE DEGLI OPERATORI
2.1 Premessa
2.2. Abilitazione degli operatori all’uso
3. LE VERIFICHE PERIODICHE DELLE ATTREZZATURE DI LAVORO
3.1 Premessa
3.2 Abilitazione dei soggetti pubblici o privati e modalità di effettuazione delle verifiche periodiche
3.3 Iter procedurale per la richiesta di verifica periodica
3.4 Modalità di effettuazione verifiche periodiche
4. RISCHI E MISURE DI PREVENZIONE PER LE PRINCIPALI ATTREZZATURE DI CANTIERE
4.1 Gli apparecchi di sollevamento
4.2 La gru a torre
4.3 L’argano a cavalletto
4.4 L’autogru e la gru su autocarro
4.5 La piattaforma di lavoro elevabile
4.6 La piattaforma di lavoro autosollevante
4.7 Il carrello semovente a braccio telescopico
4.8 L’ascensore di cantiere
4.9 Le macchine movimento terra
4.10 Il compattatore a rullo vibrante
4.11 Il miniescavatore
4.12 La scarificatrice
4.13 La pompa per il calcestruzzo
4.14 La perforatrice per micropali
4.15 La betoniera
4.16 La piegaferri
4.17 La sega circolare
4.18 Il taglialaterizi
4.19 La carotatrice
4.20 Il decespugliatore
4.21 La motosega
4.22 Il compattatore a piatto vibrante
4.23 La smerigliatrice
4.24 Il tagliasfalto a disco
4.25 Il martello demolitore elettrico
5. LE VERIFICHE Di SICUREZZA
5.1 Premessa
5.2 Principali carenze e conseguenti verifiche da effettuare su tutte le macchine
5.3 Check-list per la verifica delle principali macchine di cantiere
5.4 Regime sanzionatorio

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
ISL  Igiene & sicurezza del lavoro
€ 199,00 (-50%) € 99,50
NEXTNext
Attendere prego