carrello0

POS - Piano Operativo di Sicurezza

Autori Arezzini Michela
— WOLTERS KLUWER ITALIA — Anno 2012

Lavorare in cantiere in condizioni di sicurezza richiede una preventiva organizzazione aziendale, finalizzata al rispetto della normativa vigente in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Il volume è una guida operativa alla stesura del Piano Operativo di Sicurezza (POS), il documento che il datore di lavoro dell’impresa esecutrice deve redigere in riferimento ad ogni cantiere interessato, nel rispetto della normativa vigente e con l'obiettivo di valutare i rischi che si presentano ad un'impresa esecutrice all'interno di uno specifico cantiere.

Il volume costituisce inoltre un promemoria degli adempimenti, documentali e strutturali, in capo all'azienda.

Nel volume viene presentato lo scheletro del documento per ribadire l'importanza della specificità che il POS deve ricevere, per ogni singolo cantiere, sia che si tratti di un documento scritto a partire da una pagina bianca, sia che si utilizzi un software che indirizzi nella compilazione.

STRUTTURA DEL VOLUME

Capitolo 1 – Obiettivi del POS e complementarietà con altre valutazioni dei rischi
Capitolo 2 – Contenuti minimi
Capitolo 3 – Compiti e responsabilità
Capitolo 4 – Aggiornamenti e revisioni
Capitolo 5 – Formazione obbligatoria.

>> All’opera è allegato un CD-Rom contenente il software Blumatica POS & PSS Light che consente la redazione di Piani Operativi di Sicurezza (POS) e di Piani di Sicurezza Sostitutivi (PSS), ai sensi del D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i.

Si tratta di un compositore estremamente versatile ed efficace che, grazie alle schede in formato MS Word© con contenuti veramente professionali (comunque personalizzabili da parte dell’utente), consente di gestire le problematiche specifiche con sensibile riduzione di tempi e risorse generando documenti eleganti e tecnicamente validi.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego