carrello0

Geotecnica e fondazioni

Inquadramento geologico. Indagini sui terreni. Progettazione secondo Eurocodice 7 e NTC. Geotecnica in zona sismica. Cedimenti e distorsioni. Stabilità dei pendii. Esempi di relazione.

Autori Cirillo Antonio
— WOLTERS KLUWER ITALIA — Anno 2012

Il volume è rivolto a chi deve affrontare la progettazione geotecnica e fornisce un riferimento normativo in ottemperanza alle vigenti Norme Tecniche per le Costruzioni (NTC 2008) e Circolare Ministeriale 617/2009. Affronta gli elementi comuni agli Eurocodici, ricalcandone struttura e metodo di progettazione: in particolare, l’Eurocodice 7 per quanto riguarda la geotecnica, l’Eurocodice 8 per quanto riguarda le azioni sismiche.

Il volume approfondisce in particolare le tipologie di fondazione, indagando la relazione che intercorre tra sovrastruttura, sistema fondale e sottosuolo. Quest’ultimo riveste un ruolo fondamentale: da qui la necessità di analizzare le proprietà dei terreni e le indagini atte a valutarle.

Una volta introdotti gli strumenti e le norme utili alla definizione delle condizioni geotecniche, vengono esaminati i diversi tipi di opera geotecnica.

Unico nel suo genere, scritto da tecnico per tecnici, con un linguaggio di facile approccio, evita trattazioni metodologiche ed affronta i problemi in modo pragmatico e con l'efficacia del libero professionista, che tende a risolvere i problemi in modo concreto e sollecito.

I contenuti sono sviluppati in linea con gli Eurocodici ed aggiornato alle NTC

Allegato al volume un cd rom contenente fogli di calcolo in excel, che consentono un calcolo efficace, in linea con le norme tecniche 2008, in zona sismica e non, e che si configurano come piccoli programmi di calcolo:

  • portanza di fondazioni rettangolari, quadrate e tonde
  • spettri di risposta sismici per la risposta sismica del sito

Indicazioni e aggiornamenti nel sito dell'autore: www.cirilloantonio.com

STRUTTURA

  • Analisi geologica del sito
  • Proprietà dei terreni
  • Indagine di carattere geotecnico sui terreni
  • Geotecnica nelle NTC 2008 e nella Circolare 617/2009
  • Geotecnica secondo l’Eurocodice 7
  • Stabilità dei pendii
  • Opere di fondazione
  • Cedimenti fondali e interazione terreno / struttura
  • Opere di sostegno
  • Opere in sotterraneo
  • Opere di materiali sciolti e fronti di scavo
  • Miglioramento e rinforzo dei terreni e delle rocce
  • Consolidamento geotecnico di opere esistenti
  • Discariche controllate di rifiuti e depositi di inerti
  • Fattibilità di opere su grandi aree
  • Geotecnica in zona sismica
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego