carrello0

Atlante del Fibrocemento

A cura di Richarz C., Grimm F.
— UTET SCIENZE TECNICHE — Anno 2001

Il volume è dedicato ad un materiale - il fibrocemento – che a partire dal 1900 ha conosciuto uno sviluppo tecnologico continuo. Si tratta di un composito realizzato con cemento armato da fibre, deformabile a piacere prima della presa e resistente alla deformazione una volta indurito. Adatto sia per il rivestimento delle coperture sia per il rivestimento di superfici a parete, è stato impiegato dai più famosi architetti del secolo- da Le Corbusier a Foster – ed ha accompagnato lo sviluppo dell’architettura moderna tanto nelle case di abitazione quanto negli edifici industriali o sportivi. Il volume, nella parte introduttiva, presenta le diverse possibilità di impiego delle lastre ondulate in fibrocemento, evidenziando con foto e disegni il rapporto tra l’edificio e la forma architettonica; nella parte centrale presenta, invece, esempi di coperture, pareti e facciate ventilate in un gran numero di edifici realizzati negli ultimi vent’anni.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego