carrello0

Questioni e teorie sul costituzionalismo

Autori Bianco Giovanni
— UTET GIURIDICA — Anno 2012

Il volume, di alto profilo scientifico, costituisce un fondamentale strumento di approfondimento di un argomento di enorme interesse e di grande attualità.

In esso è sviluppata una disamina sistematica del tema del costituzionalismo, attraverso una ricostruzione suddivisa in sei parti. Lo scritto muove dall'antichità classica, dalla dottrina dello Stato greca e dal costituzionalismo romano e giunge, dopo puntuali e ben articolati approfondimenti sulla dottrina medievale sull'argomento (in particolare dedicando attenzione alle tesi di Tommaso D'Aquino, Dante e Marsilio da Padova) e sulle teorie sulla costituzione e lo Stato moderne (soffermandosi in modo specifico sul pensiero di Machiavelli,Bodin, Althusius, Hobbes,Locke, Rousseau, Tocqueville, Stuart Mill, Kant, Costant, Hegel ecc.), ad affrontare,con criteri originali, profili teorici contemporanei altamente problematici, di grande rilievo scientifico e culturale, tra cui, in particolare, la distinzione tra il costituzionalismo rivoluzionario francese e quello americano, il neocostituzionalismo, il costituzionalismo europeo e la crisi del costituzionalismo nell'evo della globalizzazione economica.


PIANO DELL'OPERA

  • Costituzionalismo: contenuti ed origini
  • Il costituzionalismo nelle dottrine medievali
  • Modernità e costituzionalismo. Aspetti dottrinari problematici
  • Il costituzionalismo tra razionalismo e storicismo. Sui diversi tipi di Stato di diritto. Il costituzionalismo come problema storico
  • Esperienze, forme di Stato e principi del costituzionalismo novecentesco. Il neocostituzionalismo
  • Aspetti problematici dello studio del costituzionalismo con riguardo al processo di integrazione europea. La crisi del costituzionalismo
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego