carrello0

Proprietà intellettuale e diritto della concorrenza - Volume V: La riforma del codice della proprietà industriale

Autori Sirotti Gaudenzi Andrea
— UTET GIURIDICA — Anno 2010

Il recente d.lgs. n. 131/2010 ha modificato alcuni aspetti della disciplina del diritto industriale, confermando che il codice di proprietà industriale del 2005 è uno strumento in costante evoluzione nel tentativo di dettare norme in grado di incentivare l’innovazione e tutelare la creatività.

Questo ulteriore volume, che completa ed aggiorna il Trattato breve di diritto industriale, ha l’obiettivo, quindi, di accompagnare il professionista del settore nell’analisi della riforma, il cui contenuto è assai ridotto, pur consentendo di risolvere alcuni problemi in passato posti da incertezze interpretative.

In appendice, è stato inserito l’intero Codice di Proprietà industriale, come novellato dal D.Lgs. 131/2010.

PIANO DELL’OPERA

  • La riforma al codice della proprietà industriale: tra modifiche sostanziali, correzioni formali e occasioni mancate
  • Il quadro delle semplificazioni amministrative
  • I diritti privativa nella riforma
  • I segni distintivi
  • La riforma della disciplina delle innovazioni
  • L’intervento sulla protezione industriale
  • La riforma del processo industriale
  • La tutela dei diritti di privativa: la riforma degli aspetti processuali
  • La lotta alla contraffazione e alla pirateria nel codice della proprietà industriale
  • APPENDICE NORMATIVA
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Contratto e impresa
€ 195,00 +IVA (-50%) € 97,50 +IVA
Notariato
€ 190,00 +IVA (-50%) € 95,00 +IVA
Il Corriere Giuridico
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego