carrello0

Pensiero e azione nella storia del processo civile - studi

Autori Chizzini Augusto
— UTET GIURIDICA — Anno 2014

L’esaurimento della prima, offre l’occasione di provvedere ad una seconda edizione di queste ricerche. Oltre a naturali emendamenti, correzioni, et similia, voglio precisare che ho aggiunto due studi che presumo integrino adeguatamente quello che per me assume i connotati di un opus perpetuum. E’ nuovo il secondo capitolo. Esso rielabora l’intervento tenuto al convegno Il sistema dell’accusatio germanica e il processo contumaciale, Verona, 19 dicembre 2013, organizzato dai colleghi Giovanni Rossi e Alberto Tedoldi, nell’ambito delle Riflessioni e colloqui tra Diritto e Musica, per il bicentenario della nascita di Richard Wagner. Tale lavoro è in stretta continuità con quanto osservato nel mio precedente sulle origini del processo moderno, ma compie un qualche passo ulteriore, completa un tema classico in una prospettiva più ampia e articolata, che credo contribuisca a far luce su tanti eventi che hanno coinvolto non solo le piccole (se si vuole) vicende del processo civile, ma l’intera civiltà europea: del resto questo volume già recava in esergo un evocativo versetto del Lohengrin.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Rivista di diritto processuale
€ 182,00 +IVA (-50%) € 91,00 +IVA
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Il Corriere Giuridico
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego