carrello0

La responsabilità da reato degli enti

Autori Amati Enrico
— UTET GIURIDICA — Anno 2007

L’opera approfondisce il tema della responsabilità delle imprese per fatti di reato ad opera, introdotta dal d.lg. 231/2001. La responsabilità amministrativa degli enti si è estesa dall’ambito dei reati commessi nei rapporti con la pubblica amministrazione, al settore della criminalità economica e finanziaria, alle fattispecie in tema di terrorismo internazionale fino agli infortuni sul lavoro. Il volume mette in luce la dimensione “in action” del d.lg. 231/2001, dando ampio spazio alle decisioni giurisprudenziali che hanno affrontato la tematica della responsabilità degli enti e che, talvolta, hanno pesantemente inciso sulla vita delle imprese.

PIANO DELL’OPERA

Parte Prima: I principi generali ed i criteri di attribuzione della responsabilità
- I principi generali
- L’ambito di applicazione soggettiva del d.lg. 231/2001
- Le personefisiche autrici del reato presupposto
- L’interesse o il vantaggio dell’ente
- I criteri di imputazione soggettiva

Parte Seconda: Le sanzioni ed i reati presupposto
- Le sanzioni
- I reati presupposto

Parte Terza: Il procedimento di accertamento e di applicazione delle sanzioni
- I principi generali del processo a carico dell’ente
- Le indagini e l’udienza preliminare
- Le misure cautelari
- Il giudizio, le impugnazioni e l’esecuzione

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Rivista trimestrale di Diritto penale dell'economia
€ 160,00 +IVA (-50%) € 80,00 +IVA
Rivista di diritto processuale
€ 182,00 +IVA (-50%) € 91,00 +IVA
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Urbanistica e appalti
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
Giornale di Diritto Amministrativo
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
Diritto penale e processo
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego