carrello0

La pratica collaborativa

Dialogo fra teoria e prassi

A cura di Menichino Cristina, Sala Marco
— UTET GIURIDICA — Anno 2017
La Pratica Collaborativa è un metodo non contenzioso di risoluzione delle controversie, ideato nel 1990 negli Stati Uniti per una diversa gestione dei conflitti familiari. Si è poi diffuso in molti Paesi e da alcuni anni viene applicato anche in materia civile e commerciale. In Italia il modello collaborativo, non disciplinato dalla legge, è stato recepito da alcuni gruppi di professionisti nel 2010.
Il volume comprende contributi di molti Autori e si propone di far conoscere questo metodo di negoziazione ai professionisti del conflitto, di contribuire al suo approfondimento teorico e all’inquadramento nel sistema italiano. Di particolare interesse sono i casi raccolti, che testimoniano le concrete possibilità di applicazione della Pratica Collaborativa.
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
La nuova giurisprudenza civile commentata
€ 745,00 +IVA (-69%) € 230,00 +IVA
Rivista di diritto processuale
€ 593,00 +IVA (-69%) € 185,00 +IVA
Studium Iuris
€ 491,00 +IVA (-68%) € 155,00 +IVA
Danno e Responsabilità
€ 717,00 +IVA (-70%) € 217,00 +IVA
Il Corriere Giuridico
€ 789,00 +IVA (-70%) € 240,00 +IVA
NEXTNext
Attendere prego