carrello0

L'associazione di stampo mafioso

Autori Verrina Gabriele Lino
— UTET GIURIDICA — Anno 2008

Il leit motiv che lega le pagine del volume è la volontà di riaffermare alcuni valori costituzionali imprescindibili in uno Stato che voglia dirsi democratico. L’Autore tenta di conciliare sicurezza e libertà sottoponendo ad un esame critico alcune decisioni delle S.U. della Corte di Cassazione. L’analisi teorica delle tematiche, estremamente attuali, viene animata dalla viva e incisiva esperienza di Magistrato dell’Autore, il quale ha saputo incarnare nella sua persona la difficile e dolorosa tensione e lotta tra l’esigenza autentica di giustizia e l’affermazione puramente formale di una legalità priva di valori.

PIANO DELL’OPERA
 IL REATO PLURISOGGETTIVO
 CONCORSO ESTERNO IN ASSOCIAZIONE DI TIPO MAFIOSO
 VALUTAZIONE PROBATORIA CON RIFERIMENTO AGLI ARTT. 110 C.P.; 416, 416-BIS C.P.
 IL CONCORSO ESTERNO NEL REATO ASSOCIATIVO: INGANNI DELLA DOGMATICA E DISORIENTAMENTI DEL GIUDICE DI LEGITTIMITÀ
 PRINCIPIO DI LEGALITÀ E CONCORSO ESTERNO NEL REATO ASSOCIATIVO

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Rivista trimestrale di Diritto penale dell'economia
€ 160,00 +IVA (-50%) € 80,00 +IVA
Rivista di diritto processuale
€ 182,00 +IVA (-50%) € 91,00 +IVA
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Diritto penale e processo
€ 252,00 (-50%) € 126,00
NEXTNext
Attendere prego