carrello0

Il diritto della concorrenza dell'Unione Europea

Profili sostanziali

Autori Pappalardo Aurelio
— UTET GIURIDICA — Anno 2018

La II edizione dell’opera, aggiornata alla luce degli sviluppi dell’ultimo decennio, costituisce un’introduzione, semplice e chiara, ai principali profili sostanziali relativi alla disciplina dell’antitrust:

- che cos’è la concorrenza?
- perché è meritevole di tutela?
- a quali rischi è esposta?
- quali ne sono i rimedi?
Ricco di riferimenti alle più significative disposizioni adottate per l’attuazione degli artt. 101, 102 e 106 del Trattato UE ed il reg. (CE) n. 139/2004, alla prassi decisionale della Commissione e alla giurisprudenza dei giudici dell’UE, illustra concretamente come viene attuata la disciplina della concorrenza europea applicabile alle imprese.
Completano il volume brevi cenni essenziali agli aspetti procedurali, sia per la parte relativa alle intese e agli abusi di posizione dominante, sia per quella relativa alle concentrazioni.

PIANO DELL'OPERA
CAPITOLO I: I fondamenti del diritto della concorrenza dell’Unione Europea
CAPITOLO II: Aspetti generali della disciplina delle intese (art. 101)
CAPITOLO III: Accordi orizzontali
CAPITOLO IV: Gli accordi verticali
CAPITOLO V: Lo sfruttamento abusivo della posizione dominante
CAPITOLO VI: Le concentrazioni
CAPITOLO VII: Diritto della concorrenza e diritti di proprietà intellettuale (DPI)
CAPITOLO VIII: L’applicazione delle regole di concorrenza agli Stati membri
APPENDICE
INDICE ANALITICO

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Notariato
€ 679,00 +IVA (-71%) € 195,00 +IVA
Il Corriere Giuridico
€ 789,00 +IVA (-70%) € 240,00 +IVA
NEXTNext
Attendere prego