carrello0

Diritto processuale penale

Autori Chiavario Mario
— UTET GIURIDICA — Anno 2015

SCARICA L'APPENDICE DI AGGIORNAMENTO

Il “Diritto processuale penale” di Mario Chiavario, che da tempo si segnala come testo tra i più apprezzati per una illustrazione chiara e rigorosa della materia a livello universitario (non senza essenziali cenni comparatistici), è venuto sempre più a costituire anche il supporto ideale per un’adeguata preparazione a prove post-laurea, come il concorso per l’ingresso in magistratura o l’esame per l’accesso alla professione forense, nonché per l’integrazione delle conoscenze acquisite da parte di magistrati ed avvocati.
Tali caratteristiche si sono accentuate e affinate nei 42 capitoli della sesta edizione (2015), soprattutto grazie ad un copioso arricchimento dei richiami giurisprudenziali, con abbondanti riferimenti, oltre che alle pronunce della Corte costituzionale e della Corte di cassazione (a sezioni unite e a sezione semplice), a quelle della Corte europea dei diritti umani e della Corte di giustizia dell’Unione europea. Correlativamente, affinché l‘arricchimento non si traducesse in pesante aggravio per la consultazione , al già collaudato accorgimento grafico dell’impiego di due diverse dimensioni del carattere del testo (rispettivamente per le informazioni di base e per gli approfondimenti) si è affiancato l‘inserimento di note a piè di pagina, destinate, tra l‘altro, a fornire, per un’eventuale consultazione, gi estremi delle pronunce di volta in volta richiamate.
Particolarmente curato anche l‘aggiornamento legislativo, a sua volta teso ad illustrare, con riferimenti puntuali ed esaurienti, oltre alle innovazioni dovute ad interventi normativi del Parlamento e/o del Governo italiani, anche quelle che si producono, sempre più numerose, in sede europea ed internazionale: tra gli argomenti maggiormente oggetto di specifiche messe a punto, variamente distribuite nel testo, la disciplina delle misure cautelari, ma anche il diritto al difensore, i più recenti sviluppi nella tutela delle vittime dei reati, il diritto all’informazione sui procedimenti penali, i vari aspetti dell’uso delle lingue nel processo ...
Del tutto “nuovo” il capitolo sulla “messa alla prova”, istituto esteso, dall’ambito minorile, alla giustizia penale comune; e largamente riscritto quello sull’accusato, soprattutto per dare esaurientemente conto della soppressione della contumacia dell’imputato e delle relative conseguenze. Maggiore articolazione hanno poi ricevuto i diversi istituti della cooperazione giudiziaria internazionale, ora distribuiti nei sei capitoli finali, l’ultimo dei quali dedicato alla giustizia penale universale, con l’illustrazione e l’inquadramento dello Statuto istitutivo della Corte penale internazionale e delle recentissime norme italiane di attuazione.
Totalmente riveduto anche il già dettagliatissimo indice analitico, nell’intento di fare spazio, per una rapida consultazione, anche a voci e sottovoci apparentemente di minore importanza ma di più immediato richiamo nel linguaggio corrente degli operatori.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Offerta Trattato di Procedura Penale
€ 880,00 (-7%) € 820,00
La prova penale
€ 210,00 (-30%) € 147,00
NEXTNext
Attendere prego