carrello0

Master Diritto, giustizia e management dello sport

Docente Avv. Gabriele Nicolella, Avv. Ornella Desirée Bellia, Avv. Sandro Censi , Dott. Paolo Piani , Dott. Valerio Casagrande, Prof. Avv. Alessandra Magliaro, Prof. Avv. Paco D'Onofrio, Avv. Jacopo Tognon
Anno 2018
Accreditato per Avvocati 20 crediti formativi

Presentazione

Il Diritto Sportivo rappresenta ormai una realtà del mondo professionale, ricca di stimoli e potenzialità, ma priva di efficaci percorsi realmente formativi. Proprio con questa dichiarata finalità, il master giunto alla XVI edizione, è rivolto a coloro che intendono avviare la loro attività professionale nel mondo dello sport (avvocati e praticanti, manager ed impiegati di società sportive, consulenti, procuratori sportivi di calciatori, ecc.) ed ha come obiettivo formativo quello di esaminare i principi fondamentali della materia dal punto di vista della disciplina legislativa e sotto il profilo processuale, statale e federale. L'intento è quello di fornire un patrimonio di conoscenze giuridiche sia sul piano teorico che tecnico-applicativo, che consenta di operare con la massima efficienza e competenza nei rispettivi ambiti di attività. La didattica, infatti, è affidata esclusivamente a professionisti che già operano con competenza ed esperienza in tale ambito, pronti a fornire ai corsisti non solo nozioni e fonti di approfondimento, ma anche utili consigli immediatamente spendibili nell'attività professionale, patrocinio difensivo o consulenza. Per poter operare nell'ambito giuridico dello sport, è necessario conoscerne il complesso funzionamento e le reali esigenze di intervento professionale, come l'attività di assistenza e redazione di accordi negoziali, non più riservata ai soli Procuratori sportivi (ex Agenti Fifa), ma consentita anche agli avvocati. In tale ottica, il Master in Diritto dello Sport è caratterizzato da un approccio multidisciplinare, con continui richiami alla prassi, teso ad approfondire le interazioni tra le varie discipline che interessano il diritto sportivo ed a fornire altresì le nozioni di base necessarie allo svolgimento dell'attività di procuratore sportivo, ai sensi della nuova disciplina di aprile 2015. Inoltre, nel corso del workshop conclusivo, si analizzeranno in aula gli aspetti più significativi della redazione di un atto difensivo nell’ambito di procedimenti innanzi agli organi di giustizia sportiva, procedendo, altresì, ad apposite simulazioni, al fine di consentire ad ogni partecipante di poter disporre di un prezioso formulario, indispensabile per poter esercitare la propria attività professionale. Ad ogni iscritto, nel corso delle lezioni, sarà distribuito materiale di immediata utilizzabilità professionale, come, a puro titolo esemplificativo e non esaustivo, precedenti giurisprudenziali, modelli di atti ed istanze, contributi dottrinali specifici, tabelle sintetiche.


Destinatari

  • Esperto di diritto sportivo e degli aspetti economico-aziendali legati al mondo dello sport.
  • Liberi professionisti specializzati nel settore sportivo (avvocati, praticanti, commercialisti, consulenti specializzati in attività di consulenza, assistenza e rappresentanza di enti e personaggi operanti in tale ambito).
  • Manager e dirigenti di società sportive e di aziende che operano nel settore.
  • Dirigenti e Funzionari di organi ed enti quali CONI, Federazioni, Leghe, nonché di enti pubblici con competenze giuridico-sportive.
  • Membri di organi di giustizia sportiva.
  • Procuratori sportivi.

Project Work

Al termine del ciclo di lezioni è prevista la selezione di un candidato che avrà l’opportunità di pubblicare un proprio lavoro nella collana Ebook Altalex, sotto il coordinamento della Direzione Scientifica del Master. La selezione sarà effettuata tra i partecipanti che ne faranno richiesta, sulla base del curriculum vitae.

Coordinatore scientifico: Prof. Avv. Paco D’Onofrio

Coordinatore didattico e organizzativo: Avv. Gabriele Nicolella

E-LEARNING BOX (3 ore)

Case study Management dello Sport:
  • Giustizia sportiva internazionalE - Avv. Jacopo Tognon
  • Gestione e organizzazione delle società sportive - Dott. Paolo Piani
  • Profili fiscali e previdenziali del lavoro sportivo - Avv. Sandro Censi

Bologna, dall' 8 giugno 2018 al 7 luglio 2018

8 incontri, 40 ore in aula

Coordinatore scientifico: Prof. Avv. Paco D’Onofrio

Coordinatore didattico e organizzativo: Avv. Gabriele Nicolella

In collaborazione con:

Con il patrocinio di:

CALENDARIO SEDI DI BOLOGNA


I INCONTRO
L’ordinamento sportivo e la giustizia sportiva nazionale
Bologna, venerdì 8 giugno 2018 (14.00 -19.00) (Paco D’Onofrio)

• Il C.I.O. e le Federazioni Sportive Internazionali
• Il CONI e le Federazioni Sportive Nazionali
• I rapporti tra ordinamenti
• Giustizia ordinaria e giustizia sportiva
• Il vincolo di giustizia e la clausola compromissoria
• I ricorsi agli organi di giustizia federale
• Le controversie di competenza dei collegi arbitrali
• Il Collegio di Garanzia dello Sport: sezioni, competenze
• Il Tribunale Nazionale di Arbitrato per lo Sport e l’Alta Corte di Giustizia: giudizi pendenti
• La Procura Generale dello sport: composizione, funzioni.

II INCONTRO
I procedimenti disciplinari federali
Il doping: rito speciale
Bologna, sabato 9 giugno 2018 (9.00-14.00) (Paco D’Onofrio)

• Il nuovo Codice di Giustizia Sportiva (in vigore dal 1 luglio 2014)
• Le fattispecie tipiche di illeciti ed irregolarità
• Il processo disciplinare sportivo
• La giurisprudenza federale
• La definizione di doping
• La normativa nazionale ed internazionale e la sua applicazione
• Le sanzioni penali
• Il contenzioso in materia di doping. Il nuovo Codice Wada ed il sistema di sanzioni nell’ordinamento
sportivo italiano
• La giurisprudenza italiana e comunitaria

III INCONTRO
Bologna, venerdì 15 giugno 2018 (14.00 -19.00) (Ornella Desirée Bellia - Jacopo Tognon)

I parte: Il Regolamento FIFA ed i trasferimenti internazionali
• Tesseramento, CIT (certificato internazionale di trasferimento) e sistema FIFA TMS.
• Art. 17 e Stabilità Contrattuale
• Competenza degli organi FIFA (Players Status Committee e Dispute Resolution Chamber) nelle controversie internazionali
• Artt. 18-bis e 18-ter: "TPO", fondi di investimento e partecipazione nei diritti economici
II parte: I procedimenti dinanzi agli organi FIFA, al TAS-CAS
• Il sistema di giustizia sportiva internazionale
• Il CAS: origini e funzioni
• Le norme generali
• Il procedimento ordinario
• Il procedimento d’appello
• CAS Jurisprudence on football
• CAS leading cases on jurisdiction
• Esecuzione dei lodi e legge applicabile
• Appelli al Tribunale Federale svizzero

IV INCONTRO
Bologna, sabato 16 giugno 2018 (9.00-14.00) (Sandro Censi - Alessandra Magliaro)

Profili fiscali e previdenziali del lavoro sportivo professionistico
• Inquadramento reddituale e problematiche Iva
• Contratti collegati: regime tributario
• Cessione del diritto di immagine: regime tributario
• Cenni di diritto tributario internazionale

Case study (in e – learning) - Profili fiscali e previdenziali del lavoro sportivo

V INCONTRO
Bologna, sabato 23 giugno 2018 (9.00-14.00) (Gabriele Nicolella)

I parte: La L. 91, il lavoro sportivo professionistico e la tutela degli accordi collettivi, il sistema attuale dei controlli economico-finanziari
• La L. 23 marzo 1981, n. 91 e successive modificazioni
• Costituzione e vicende del rapporto di lavoro sportivo (il c.d. “professionismo di fatto”)
• La contrattazione collettiva
• La giustizia “domestica”: il Collegio arbitrale e il proprio Regolamento (origine, competenze)
• Le Norme Organizzative Interne della FIGC
• Il Sistema Licenze Nazionali
• Gli strumenti di controllo applicati dalle Leghe

II parte: Le Leghe: genesi, struttura e gestione
• La LNP e la c.d. “scissione”
• LNPA e LNPB: attività e competenze
• L’attuazione in ambito sportivo della disciplina ex D.Lgs. 231/2001
VI INCONTRO
Bologna, sabato 30 giugno 2018 (9.00-14.00) (Paolo Piani - Valerio Casagrande)

I parte: i profili di gestione ed organizzazione delle società sportive
• Evoluzione dell’organizzazione delle società sportive
• Nuove figure professionali. Settore tecnico e settore dirigenziale
• La gestione degli impianti sportivi
• Le risorse derivanti dalla vendita dei diritti tv

II parte: Il bilancio di esercizio di una società sportiva professionistica
• Lo stato patrimoniale
• Il conto economico
• Il rendiconto finanziario
• La nota integrativa e la relazione sulla gestione
• Le raccomandazioni contabili della FIGC
• Le voci caratteristiche
Case study (in e – learning) - Gestione e organizzazione delle società sportive

VII INCONTRO
La nuova figura del procuratore sportivo
I contratti sportivi tipici e aticipi
Bologna, venerdì 6 luglio 2018 (14.00 -19.00) (Paco D’Onofrio)

• Lo Statuto F.I.F.A. e F.I.G.C.
• Le Norme Organizzative Interne della F.I.G.C. (N.O.I.F.)
• Il Codice di Giustizia Sportiva L’Accordo Collettivo dei calciatori
• Il mandato e la rappresentanza nel codice civile
• Il Regolamento F.I.F.A. e F.I.G.C. dei Procuratori sportivi
• Il Regolamento F.I.F.A. sullo Status e i Trasferimenti di Calciatori
• Il Regolamento per i procedimenti davanti al Players’ Status Committee e alla Dispute Resolution Chamber
• I contratti sportivi federali: profili formali e sostanziali
• I contratti sportivi collegati: disciplina e casistica

VIII INCONTRO
Workshop: processo sportivo simulato e redazione degli scritti difensivi
Bologna, sabato 7 luglio 2018 (9.00-14.00) (Paco D’Onofrio)

• Simulazione di atti e relativa correzione
• Simulazione di procedimenti dinanzi agli organi di giustizia sportiva

Il costo del master, escluso sconti, è di euro 1.090+iva

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE INCLUDE

  • Accesso alla sala lavori
  • Dispense di studio in formato cartaceo e/o digitale
  • Certificato crediti valido ai fini della formazione continua avvocati
  • E-learning box (3 ore)

Calendario sede di Bologna

1. Venerdì 8 giugno 2018 - Bentivoglio Zanhotel (14.00 -19.00)
2. Sabato 9 giugno 2018 - Bentivoglio Zanhotel (9.00-14.00)
3. Venerdì 15 giugno 2018 - Bentivoglio Zanhotel (14.00 -19.00)
4. Sabato 16 giugno 2018 - Bentivoglio Zanhotel (9.00-14.00)
5. Sabato 23 giugno 2018 - Bentivoglio Zanhotel (9.00-14.00)
6. Sabato 30 giugno 2018 - Bentivoglio Zanhotel (9.00-14.00)
7. Venerdì 6 luglio 2018 - Bentivoglio Zanhotel (14.00 -19.00)
8. Sabato 7 luglio 2018 - Bentivoglio Zanhotele (9.00-14.00)
Il prezzo di listino del Master in diritto, giustizia e management dello sport, escluso sconti, è di: € 1.090,00 + iva. La quota è comprensiva di case study in e-learning
Iscriviti prima: Sconto 10% per iscrizioni e pagamento almeno 30 gg. prima del master € 980,00 + iva
Sconto 20% per chi si iscrive entro 60 gg dalla data di inizio € 872 + iva
Iscrizioni multiple: Sconto 20% a partire dal secondo partecipante in poi : € 872,00 (+iva)
Under 30: Sconto 20% sulla quota di iscrizione per partecipanti fino a 30 anni di età € 872,00 + iva
NB: gli sconti non sono cumulabili
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Rivista trimestrale di Diritto penale dell'economia
€ 160,00 +IVA (-50%) € 80,00 +IVA
Contratto e impresa
€ 195,00 +IVA (-50%) € 97,50 +IVA
Diritto e pratica tributaria
€ 290,00 +IVA (-50%) € 145,00 +IVA
Amministrazione & Finanza
€ 300,00 +IVA (-50%) € 150,00 +IVA
Bilancio e reddito d'impresa
€ 205,00 +IVA (-50%) € 102,50 +IVA
Famiglia e diritto
€ 215,00 +IVA (-50%) € 107,50 +IVA
il fisco
€ 350,00 +IVA (-50%) € 175,00 +IVA
NEXTNext
Attendere prego