carrello0

Profili generali della previdenza forense

Autori Carbone Leonardo
— IPSOA

ACCREDITATO PER AVVOCATI!

1 CREDITO FORMATIVO


Il corso di autoformazione on line esamina l'istituto della Previdenza forense nelle sue caratteristiche generali, nei tratti differenziali e con particolare attenzione alle recenti riforme. Il corso è aggiornato con le disposizioni previste dal decreto legge 6 dicembre 2011 n. 201, convertito in legge 22 dicembre 2011 n. 214 (c.d. decreto Monti "Salva Italia).

PROGRAMMA
1 - Caratteristiche generali del regime previdenziale degli avvocati
La previdenza dei liberi professionisti
Caratteristiche generali del regime previdenziale degli avvocati
La funzione della prestazione pensionistica
Il principio solidaristico nella previdenza forense
Sistema a ripartizione (o a capitalizzazione?). Il fondo di garanzia
2 - Tratti differenziali tra la previdenza forense, le casse categoriali e l'assicurazione generale obbligatoria
Tratti differenziali tra le varie categorie categoriali
Elementi di differenziazione della previdenza forense rispetto al sistema dell'assicurazione generale obbligatoria
L'assetto istituzionale della cassa forense
Struttura della cassa
Erogazione dei trattamenti
Sistema di finanziamento
3 - Prospettive di riforma
Il sistema contributivo per il calcolo della pensione. Lo "spezzatino" della posizione assicurativa
La previdenza complementare nella previdenza forense: la pensione modulare
La "nuova" professione forense e i compensi per l'attività professionale: riflessi previdenziali e prospettive di riforma
Unicità della posizione assicurativa
Indebolimento delle risorse degli enti previdenziali
Problemi attuali e prospettive di riforma dell'imponibile contributivo
Ancora interventi del legislatore sulla previdenza forense (il cd. Decreto "Salva Italia")

-----------------------------------------------------------
DOCENTI
L'Autore è l'avv. Leonardo Carbone del Foro di Ascoli Piceno. L`avv. Carbone è Professore a contratto presso la Scuola di specializzazione delle professioni legali delle Università di Camerino e di Macerata, e presso la scuola di specializzazione in Diritto sindacale, del lavoro e della previdenza sociale dell'Università di Macerata. E' autore, tra l'altro, dei volumi Tariffario per avvocati (Ipsoa), La tutela previdenziale dei liberi professionisti (Utet), La previdenza degli avvocati (Ipsoa); collabora con le riviste Foro Italiano, Previdenza forense, Rivista di diritto della sicurezza sociale; dirige la rivista Diritto e lavoro nelle Marche, organo della sezione Marche del Centro nazionale studi di diritto del lavoro "D. Napoletano".

A CHI SI RIVOLGE
Avvocati.

CREDITI FORMATIVI
Il corso è accreditato dal Consiglio nazionale forense e permette di maturare 1 credito formativo per la formazione professionale continua degli avvocati (è riconosciuto per la formazione obbligatoria in tema di deontologia).


MATERIALE DIDATTICO
Slides commentate in formato PDF, documentazione di giurisprudenza della Cassazione e della Corte costituzionale.

REQUISITI TECNICI
I requisiti minimi di sistema per la consultazione del corso sono:
- PC multimediale Pentium III 733 MHz, RAM 128 MB; S.O Microsoft Windows 2000 o XP;
- I-Explorer 5.5 o superiore, con relativa Java Virtual Machine (Microsoft o Sun);
- Windows Media Player; Scheda audio e casse acustiche;
- Connessione attiva ad Internet, minima di 50 kb/s, abilitata al traffico HTTP.

MODALITA' DI ACCESSO
Subito dopo aver completato l'acquisto viene inviata una e-mail contenente il CODICE DI ATTIVAZIONE del corso. Per accedere al corso basta collegarsi al sito Ipsoa www.ipsoa.it , autenticarsi con le proprie username e password, cliccare sul bottone eLEARNING presente nella pagina personale e inserire il CODICE DI ATTIVAZIONE nell'apposito box.
Il corso deve essere completato entro 1 anno dalla sua attivazione. Dopo 1 anno, è possibile accedere solo al materiale di supporto.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Rivista di diritto processuale
€ 210,00 (-50%) € 105,00
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Il Corriere Giuridico
€ 252,00 (-50%) € 126,00
NEXTNext
Attendere prego