carrello0

IL FRANCHISING: obblighi informativi, durata e scioglimento del contratto, contenzioso

Autori Pandolfini Valerio
— IPSOA

ACCREDITATO PER AVVOCATI!
1 CREDITO FORMATIVO

Il corso di autoformazione on line esamina la tematica del contratto di franchising che viene esaminato in tutti i suoi aspetti, con particolare attenzione ai rilevanti problemi interpretativi ed applicativi. Si tratta di una delle tipologie contrattuali attualmente più utilizzate nella distribuzione commerciale di prodotti e servizi. Con tale contratto un’impresa, che produce o rivende beni o offre servizi concede, verso corrispettivo, di entrare a far parte della propria catena di produzione o rivendita di beni o di offerta di servizi ad un altro soggetto, imprenditore indipendente, attribuendogli il diritto di utilizzare i propri segni distintivi e le proprie conoscenze e fornendogli vari servizi di formazione ed assistenza.

PROGRAMMA

1 – Gli obblighi informativi pre-contrattuali in capo al franchisor
L’asimmetria informativa tra aspirante affiliato e affiliante
Le finalità della legge n. 129/2004
Gli obblighi informativi a carico del franchisor
La consegna del contratto all’aspirante affiliato
Copia completa del contratto di franchising e condizioni generali
Mancata puntuale consegna del contratto all’affiliato
Le informazioni da consegnare all’aspirante affiliato
Rilievi critici circa gli obblighi informativi a carico del franchisor
Inadempimento degli obblighi informativi da parte del franchisor: a) false informazioni
Inadempimento degli obblighi informativi da parte del franchisor: b) omesse informazioni
Gli obblighi di correttezza e buona fede
Lo scambio di informazioni tra franchisor e aspirante franchisee

2 - Durata e scioglimento del contratto di franchising
Gli investimenti asimmetrici nel franchising
La durata minima del contratto di franchising
Le conseguenze in caso di insufficiente durata del contratto di franchising
Durata del contratto di franchising e recesso
Lo scioglimento del contratto di franchising
Scioglimento del contratto e tutela dell’affiliato
Risoluzione per inadempimento del contratto di franchising
Conseguenze dello scioglimento del contratto di franchising: a) le scorte invendute
Conseguenze dello scioglimento del contratto di franchising: b) l’indennità di clientela
Conseguenze dello scioglimento del contratto di franchising: c) l’obbligo di riservatezza

3 - Il contenzioso nel franchising e la tutela dell’affiliato
Frequenza e ragioni del contenzioso nel franchising
Le condotte delle parti legate alla determinazione del corrispettivo
Il contenzioso legato all’esclusiva
Il contenzioso legato ai mancati guadagni dell’affiliato
Il contenzioso legato al patto di non concorrenza
Franchising e abuso di dipendenza economica
L’applicazione dell’art. 9 legge n. 192/1998 al franchising nella giurisprudenza

-----------------------------------------------------------

DOCENTI

L’Autore è l’avv. Valerio Pandolfini. L’avv. Pandolfini, laureato magna cum laude in giurisprudenza presso l’Università di Firenze, esercita attività professionale forense dal 1994, dapprima a Firenze e successivamente a Milano, nell’ambito di studi legali internazionali.

Dal 2007 al 2008 è stato legal counsel presso l’ufficio legale di Boehringer Ingelheim Italia.

Attualmente esercita attività di consulenza legale presso il proprio studio legale, con uffici in Milano e Monza.

Autore di vari volumi e articoli sulle principali riviste giuridiche, da vari anni svolge attività di docenza nell’ambito di master, corsi, seminari e convegni, aventi ad oggetto tematiche inerenti le aree sopra indicate. Collabora inoltre stabilmente con l’Università di Milano, nell’ambito della Scuola di specializzazione per le professioni forensi.

A CHI SI RIVOLGE

Avvocati.

MATERIALE DIDATTICO

Slides commentate in formato PDF, clausole contrattuali, pronunce della giuirisprudenza.

REQUISITI TECNICI

I requisiti minimi di sistema per la consultazione del corso sono:
- PC multimediale Pentium III 733 MHz, RAM 128 MB; S.O Microsoft Windows 2000 o XP;
- I-Explorer 5.5 o superiore, con relativa Java Virtual Machine (Microsoft o Sun);
- Windows Media Player; Scheda audio e casse acustiche;
- Connessione attiva ad Internet, minima di 50 kb/s, abilitata al traffico HTTP.

MODALITA’ DI ACCESSO

Subito dopo aver completato l’acquisto viene inviata una e-mail contenente il CODICE DI ATTIVAZIONE del corso. Per accedere al corso basta collegarsi al sito Ipsoa www.ipsoa.it , autenticarsi con le proprie username e password, cliccare sul bottone eLEARNING presente nella pagina personale e inserire il CODICE DI ATTIVAZIONE nell’apposito box.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Gli interessi pecuniari
€ 55,00 (-25%) € 41,00
NEXTNext
Attendere prego