carrello0

eBook - Riforma degli ammortizzatori sociali

Autori Chiaraluce Antonio
— IPSOA — Anno 2012

Con la riforma del mercato del lavoro si è finalmente realizzata la fondamentale riforma degli ammortizzatori sociali da molti anni preannunciata ma mai realizzata per le continue carenze economiche per il finanziamento di queste prestazioni. La presente crisi economica ha reso necessario e non più procrastinabile un intervento di manutenzione delle misure previdenziali a tutela del lavoro, inizialmente sulle pensioni riducendone l’impatto sulla spesa pubblica, successivamente sulle prestazioni (cig o cigs) le integrazioni salariali in caso di crisi aziendali. Il presente eBook tratta la riforma inizialmente attraverso le novità intervenute sugli istituti tradizionali (cig e mobilità) per poi affrontare la rilevante novità della nuova ASpI (Assicurazione Sociale per l’Impiego) che a decorrere dal 2017 progressivamente sostituirà istituti quali l’indennità di mobilità, l’indennità di disoccupazione non agricola ordinaria, l’indennità di disoccupazione con requisiti ridotti, l’indennità di disoccupazione speciale edile. Da ultimo uno sguardo agli esodati alla loro quantificazione, ai criteri per individuarli e per finire quali protezioni vengo ad essi riconosciute.

 

Struttura dell’eBook

Il volume è suddiviso nei seguenti capitoli:

  • La riforma degli ammortizzatori sociali
  • Il sistema che ha governato fino ad oggi
  • Le proposte di riforma contenute nel DDL 5/4/2012 n. 3249
  • Gli esodati e le garanzie previste
  • L’ASpI e il nuovo sistema previsto a partire dal 2013
  • La Gestione separata: indennità una tantum per i collaboratori coordinati e continuativi disoccupati
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Diritto & Pratica del Lavoro
€ 350,00 +IVA (-50%) € 175,00 +IVA
NEXTNext
Attendere prego