carrello0

eBook - Processo civile telematico: criticità e problematiche applicative del deposito degli atti

Autori Reale Maurizio
— IPSOA — Anno 2016

Disponibile dal 24/10

Lo Speciale fa il punto della situazione sulle problematiche e le criticità del processo civile telematico a due anni dalla sua entrata in vigore fornendo, ove possibile, soluzioni e spunti attraverso esempi pratici e concreti e infografiche riepilogative ed esplicative delle norme, regole e specifiche tecniche citate.
Dall’avvento del PCT ciascun avvocato deve infatti affrontare numerose criticità di carattere pratico legate all’utilizzo della firma e del domicilio digitale, alle notifiche via PEC e, soprattutto, al deposito degli atti. Alle criticità di carattere “umano” si aggiungono, inoltre, quelle di carattere tecnico, nonché quelle più squisitamente normative dovute al susseguirsi nel corso degli ultimi due anni di decreti legge (d.l. n. 90/2014; n. 132/14; n. 83/15) che non sempre sono riusciti a dissipare dubbi ed incertezze.
Ampio spazio è dedicato alla giurisprudenza per consentire all’avvocato di orientarsi tra ordinanze, decreti e sentenze dei principali Tribunali italiani che hanno sanzionato in vario modo depositi telematici di atti effettuati in un formato difforme da quello previsto dalle regole e specifiche tecniche del processo telematico.

Per tutti gli abbonati alla rivista Corriere Giuridico oppure a il Quotidiano Giuridico, lo Speciale è compreso nel prezzo di abbonamento e può essere scaricato gratuitamente a questo link

STRUTTURA
- Premessa
- Le criticità umane
- Le criticità normative
- Le criticità tecniche
- La giurisprudenza

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Rivista di diritto processuale
€ 182,00 +IVA (-50%) € 91,00 +IVA
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Il Corriere Giuridico
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego