carrello0

eBook - Le novità fiscali delle cooperative

Autori Pagamici B.
— IPSOA — Anno 2011
Nuova collana InstantEbook: una chiave di lettura semplice, operativa, puntuale, tempestiva sull'impatto delle novità in tema di Fisco, Lavoro e Previdenza, Enti locali e Mercati finanziari.
Schemi, esempi, casi e definizioni per capire e applicare le nuove disposizioni normative.

Le principali novità in materia di società cooperative introdotte dalle manovre finanziarie (D.L 138/2011 - D.L. 98/2011 - D.L. 70/2011) sono relative al calcolo delle imposte, alla deducibilità delle perdite d'esercizio e alla previsione di nuovi crediti d'imposta per la ricerca, per le nuove assunzioni e per i nuovi investimenti nel Mezzogiorno.
In particolare, per le cooperative a mutualità prevalente la quota di tassazione sale dal 30% al 40%, mentre per quelle di consumo dal 55% al 65%.

STRUTTURA
1. Le novità fiscali introdotte per le società cooperative:
- dal d.l. 138/2011: prima e dopo la manovra di Ferragosto come cambia il calcolo delle imposte, esempi, casi, ecc.
- dal d.l. 98/2011 in relazione alla deducibilità delle perdite d'esercizio.

2. I nuovi crediti di imposta introdotti dal Dl 70/2011 (c.d. Decreto sviluppo):
- per la ricerca
- per le nuove assunzioni nel Mezzogiorno;
- per i nuovi investimenti nel Mezzogiorno.
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego