carrello0

eBook - Il nuovo interpello

I diversi tipi di interpello, i presupposti, l'istanza, l'istruttoria e gli effetti

Autori Mastroberti Antonio
— IPSOA — Anno 2016

L'interpello è un'istanza che il contribuente rivolge all'Agenzia delle Entrate per ottenere chiarimenti in merito all'interpretazione, applicazione o disapplicazione di norme di legge.

L’istituto dell’interpello assume un ruolo centrale nel sistema tributario: si instaura il “contraddittorio” in un momento in cui l’adempimento non è ancora stato attuato, condizionando l’orientamento del contribuente, con l’importante avallo dell’Amministrazione finanziaria. Tuttavia, per sortire gli effetti tipici dell’interpello, con importanti riflessi in sede di accertamento, è richiesto il rispetto di una serie di requisiti.

L’e-book tratta l’istituto dell’interpello in tutti i suoi aspetti: dalle diverse tipologie di interpello ai presupposti per l’ammissibilità, dalla modalità di presentazione delle istanze, agli effetti, anche in ambito penale.

Si analizzano tutte le più recenti novità introdotte in materia che hanno avuto il pregio di intervenire in modo mirato su determinati profili di criticità, favorendo la tempestività delle istruttorie e la chiarezza procedurale, anche nell’individuazione della tipologia di interpello.

STRUTTURA
Capitolo 1 - Evoluzione normativa e quadro di insieme

1. Premessa
2. Quadro di sintesi
3. Consulenza giuridica
4. Interpello ed assistenza al contribuente
5. Consulenza alle associazioni di categoria
6. Decorrenza della nuova disciplina sull’interpello ordinario
7. La fase transitoria dell’interpello antiabuso
Capitolo 2 - Gli interpelli
1. Premessa
2. Interpello giuridico “puro”
3. Interpello qualificatorio
4. Istanze riguardanti diversi tipi di interpello o più quesiti
5. Interpello probatorio
6. Quadro delle sanzioni ed obblighi di segnalazione
7. Interpello antiabuso
8. Interpello disapplicativo
9. Interpello nell’ambito del regime di adempimento collaborativo
10. Interpello sui nuovi investimenti
11. Accordi preventivi per imprese con attività internazionale
Capitolo 3 - Presupposti, ammissibilità e regolarizzazione
1. Premessa
2. Chi può presentare l’istanza
3. Preventività dell’interpello
4. Mancanza di obiettive condizioni di incertezza
5. Riesame delle istanze
6. Interpello e attività di controllo realizzate
7. Istanza e termini
8. Contenuto dell’istanza e inammissibilità
9. Sottoscrizione
10. Regolarizzazione delle istanze carenti
11. Specifiche inammissibilità relative all’istanza antiabuso
Capitolo 4 - Istanza, istruttoria ed effetti
1. Premessa
2. Contenuto dell’istanza
3. Modalità di presentazione delle istanze
4. Istanze dei soggetti non residenti
5. Altri casi di presentazione dell’istanza alla Direzione Centrale
6. Ufficio competente per le istanze antiabuso
7. Istanza presentata ad ufficio non competente
8. Pubblicazione delle risposte
9. Monitoraggio
10. Comunicazioni del Fisco
11. Documentazione integrativa
12. Effetti dell’interpello
13. Rettifica della risposta
14. Effetti per l’ambito penale

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
il fisco
€ 350,00 +IVA (-50%) € 175,00 +IVA
Pratica Fiscale e Professionale
€ 205,00 +IVA (-50%) € 102,50 +IVA
GT - Giurisprudenza Tributaria
€ 260,00 +IVA (-50%) € 130,00 +IVA
NEXTNext
Attendere prego