carrello0

eBook - Come cambia la mediazione dopo il "Decreto Fare"

Autori Di Marco Giampaolo, Sichetti Maria
— IPSOA — Anno 2013

disponibile dal 10 ottobre

L’e-book analizza in modo dettagliato tutte le modifiche legislative apportate alla mediazione in seguito all’entrata in vigore del c.d. “Decerto del Fare”, convertito in legge dalla l. 9 agosto 2013 n. 98, facendo il punto della situazione sulle funzioni e caratteristiche dell’istituto.

Le principali novità introdotte riguardano:
- la competenza territoriale
- la litispendenza
- le materie per cui è obbligatorio il tentativo di mediazione
- la c.d. Mediazione delegata (eliminazione del consenso delle parti per rimetterle dinanzi ai mediatori)
- i casi di non applicazione
- la durata
- l’assistenza (obbligo della parte di farsi assistere da un avvocato durante il procedimento);
- il procedimento
- l’indennità
- Le iscrizioni all’albo (ad. inserimento di diritto degli avvocati nell’albo dei mediatori)
- il verbale di accordo
- i casi di mediazione nell’usucapione
- la transazione e la conciliazione (art. 185 bis c.p.c.)

In Appendice è riportato il confronto tra il testo originario del d.lg. 4 marzo 2010, n. 28 che ha introdotto la mediazione e quello che risulta in seguito all’entrata in vigore del Decreto del Fare, con l’evidenziazione delle modifiche.

In tal modo, gli Autori forniscono al professionista un mezzo aggiornatissimo e utile per la pratica quotidiana.

Piano dell’opera

  • Le principali novità
  • Tipologie di mediazione
  • Gli avvocati nella mediazione
  • Il tempo nella mediazione
  • Il procedimento
  • Novità su spese e indennità
  • Appendice – Testi a confronto
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Rivista di diritto processuale
€ 182,00 +IVA (-50%) € 91,00 +IVA
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Il Corriere Giuridico
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego