carrello0

Value chain management

Tecniche e impatti operativi

Autori Schipani Pietro, Della Rovere Antonella
— IPSOA — Anno 2007

Il volume riassume le metodologie del Value Chain Management e del Supply chain management.

Il Value Chain management è una metodologia sistematica di gestione e coordinamento usata per rappresentare i processi che compongono la catena del valore dell’impresa, al fine di valutare le fonti del vantaggio competitivo attuale e potenziale dell’impresa stessa.
Il Supply chain management è ciò che un tempo era considerata semplicemente la logistica di un’impresa, e che oggi viene inglobata in un concetto di condivisione tra tutte le funzioni aziendali e l’organizzazione delle stesse tramite strumenti moderni, il tutto rivolto alla soddisfazione del cliente esterno. La gestione dell’intera catena produttiva permette il miglioramento delle attività delle imprese che producono, che distribuiscono, che vendono, laddove queste attività possono essere fonte di inefficienza o di sprechi. Questo volume ha lo scopo di definire gli obiettivi del SCM e del VCM e di descriverne le potenzialità e gli utilizzi.

Il volume è diviso in tre parti che illustrano:

1. La Value chain management: l’approccio globale e distribuito della (ri)configurazione della value chain
2. Value chain e gestione del dato normativo: il controllo del dato normativo nei modelli strutturali e organizzativi
3. Global value chain e gestione del knowledge: il knowledge management, quale strumento per ottenere un vantaggio competitivo

Presenti le sezioni di approfondimento che trattano: l’evoluzione dell’organizzazione d’impresa, la gestione dei gruppi infragruppo e i potenziali rischi penal-tributari.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Amministrazione & Finanza
€ 300,00 +IVA (-50%) € 150,00 +IVA
NEXTNext
Attendere prego