carrello0

Strumenti finanziari e regole MiFID

A cura di Del Bene Francesco
Autori AA.VV .
— IPSOA — Anno 2009

Disponibile dal 25 giugno

Dal 1° novembre 2007 – data di entrata in vigore dell’ultima normativa MiFID (Market in Financial Instruments Directive) - gli operatori del mercato del risparmio sono stati chiamati ad applicare e rispettare la nuova disciplina, finalizzata a creare un ambiente finanziario competitivo e armonizzato per i mercati regolamentati e le imprese di investimento, nonché a rafforzare la protezione degli investitori, l’efficienza e l’integrità dei mercati finanziari stessi.
L’opera analizza le direttive MiFID e il loro impatto nel nostro ordinamento ed  ha il pregio della sistematicità e della completezza.
Ricca la documentazione e particolarmente importanti i contributi giuridici ed economici che permettono una organica comprensione della materia, con minuziosi, organici e preziosi approfondimenti a tutto campo.
Frutto della collaborazione fra mondo accademico, bancario e finanziario, autorità di vigilanza (CONSOB, Banca d’Italia), Borsa Italiana, associazioni di gestione del risparmio (ASSOSIM) e società di categoria (Unione Fiduciaria).
  
STRUTTURA
Capitolo 1 - Introduzione al quadro normativo dopo la direttiva MiFID
Capitolo 2 - Sintesi delle principali novità introdotte dal sistema MiFID (concorrenza, protezione investitori e abolizione obblighi di concentrazione degli scambi)
Capitolo 3 - Servizi e attività di investimento
Capitolo 4 - Attività di studi e ricerca
Capitolo 5 - Gli strumenti finanziari
Capitolo 6 - L’informazione nella disciplina MiFID
Capitolo 7 - La strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini
Capitolo 8 - Transaction reporting
Capitolo 9 - Classificazione della clientela: il nuovo contesto normativo e le principali differenze rispetto alla previgente disciplina
Capitolo 10 - Il ruolo della Consob e il rapporto con Banca d’Italia
Capitolo 11 - I mercati regolamentati e le altri sedi di negoziazione nel nuovo contesto normativo: definizioni
Capitolo 12 - I sistemi multilaterali di negoziazione. caratteristiche generali e regole applicabili
Capitolo 13 - Gli internalizzatori sistematici
Capitolo 14 - Il regime di trasparenza per i mercati regolamentati, gli MTF e le imprese di investimento, anche in veste di internalizzatori sistematici
Capitolo 15 - La disciplina dei conflitti di interesse
Capitolo 16 - Gli inducements, le Raccomandazione Cesr e i nuovi divieti
Capitolo 17 - Regole di organizzazione e controlli interni
Capitolo 18 - Il valore aziendale della compliance alle regole e la funzione di controllo di conformità alle norme
Capitolo 19 - Risoluzione delle controversie tra investitori ed intermediari: processo societario e procedure di conciliazione.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Amministrazione & Finanza
€ 320,00 (-50%) € 160,00
NEXTNext
Attendere prego