carrello0

REF 2014 Vol I: Bovini da latte - Frutta Fresca - Piante in Vaso - Suini

A cura di ISMEA .
— IPSOA — Anno 2014

I Report economico finanziari (REF) forniscono un'analisi esaustiva sullo scenario competitivo di riferimento delle imprese agricole e agroalimentari nazionali e sui risultati finanziari (indicatori di redditività) delle aziende.

Sono strutturati su quattro livelli: un'analisi macro del comparto/settore di riferimento, uno scenario competitivo delineato nell'ambito del contesto nazionale e globale, un'analisi micro, con le performance economico-finanziarie delle aziende, e una sezione di outlook con le proiezioni di breve e di medio-lungo termine.

Il Report Economico-Finanziario rappresenta un valido strumento sia per un’analisi strategica complessiva del settore, attraverso la descrizione delle interazioni esistenti tra ambiente-struttura-comportamenti, sia per una valutazione dei risultati economico-finanziari delle imprese che vi appartengono.

Con riguardo al primo aspetto, l’attenzione è rivolta al sistema competitivo allargato, individuato secondo lo schema di Porter (rivalità interna, potere negoziale dei clienti e dei fornitori, minacce da nuovi entranti e da prodotti sostitutivi): la loro disposizione e interazione determinano l’intensità della competitività all’interno del settore e la sua redditività strutturale.

Completa il quadro un’analisi della normativa di settore e del suo grado di interferenza sul funzionamento del mercato considerato.

L’accento è posto anche sull’evoluzione del settore, attraverso l’analisi delle principali dinamiche congiunturali (domanda e offerta, consumi, costi e prezzi, import ed export) e strutturali (concentrazione o frammentazione, ciclo di vita e di sostituzione, processi di internazionalizzazione), che producono un’alterazione permanente nella struttura del sistema competitivo. Completa il quadro l’analisi dell’outlook, di breve e medio periodo, l’identificazione delle minacce e opportunità e il loro impatto sul business.

L’attenzione è rivolta, inoltre, anche alla dimensione economico-finanziaria, attraverso l’utilizzo di dati microeconomici (i dati di bilancio) che permettono di evidenziare le potenzialità reddituali del mercato e le performance delle imprese che già vi operano. Considerati gli obiettivi del REF, si è cercato di valorizzare al meglio il patrimonio di dati/informazioni di cui ISMEA dispone, derivanti da strumenti di rilevazione unici nel sistema agroalimentare nazionale (rete di rilevazione dei prezzi all’origine, all’ingrosso, al dettaglio, rete di rilevazione dei costi, panel delle aziende agricole, dell’industria alimentare, della gda, osservatorio sui consumi domestici, osservatorio sui prodotti tipici e bio, modello di equilibrio generale per le previsioni di scenario).

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego