carrello0

Previdenza 2018

Autori Chiaraluce Antonio
— IPSOA — Anno 2018

Disponibile dal 7/5

Inserito nella collana GUIDE E SOLUZIONI, Il volume PREVIDENZA 2018 analizza ed approfondisce con taglio pratico la disciplina del rapporto di lavoro previdenziale nelle sue diverse fasi: costituzione, svolgimento ed estinzione e nei suoi aspetti previdenziali sempre alla luce dei principali provvedimenti normativi. Esamina inoltre gli adempimenti di carattere previdenziale che nascono dal rapporto di lavoro allo scopo di fornire uno strumento completo e pratico per gli operatori del settore. Tra le novità di questa edizione, oltre alla completa revisione del quadro normativo generale, vanno segnalate le modifiche apportate dalla legge di Bilancio 2018 (L. 27/12/2017, n. 205), che ha previsto molteplici interventi tra cui le novità in tema di pensioni l’ampliamento della platea dei destinatari dell’APE sociale, i requisiti ridotti per le donne, l’ampliamento delle attività usuranti) ed ha introdotto diverse tipologie di incentivi con lo scopo di promuovere forme di occupazione stabile (lo sgravio contributivo triennale per le assunzioni di lavoratori con contratto subordinato a tempo indeterminato a tutele crescenti).

Tra i vari interventi si registrano quelli rivolti al sostegno al reddito dei lavoratori coinvolti in processi complessi (proroga della CIGS per riorganizzazione o crisi aziendale, interventi con strumenti di CIGS e mobilità in deroga nelle aree di crisi industriale complessa, ricollocazione dei lavoratori a rischio di esubero nell’ambito di programmi di cassa integrazione straordinaria). In tale circostanza sono previste particolari agevolazioni fiscali per i dipendenti che reperiscano una nuova occupazione oltre che benefici contributivi per i datori che li assumono. Viene incrementato il tetto aziendale del Fondo di Integrazione Salariale, il periodo minimo per l’accesso all’esodo incentivato previsto dalla Legge Fornero e il ticket di licenziamento.

Nel lavoro autonomo è riconosciuto ai coltivatori diretti e agli imprenditori agricoli professionali (< di 40 anni) l'esonero totale del versamento della contribuzione alla Gestione per le iscrizioni effettuate tra il 1° gennaio 2018 e il 31 dicembre 2018, per un periodo massimo di trentasei mesi.

La collana Guide e Soluzioni fornisce al professionista risposte immediate grazie al metodo operativo IPSOA. Ogni capitolo è introdotto da una tabella di sintesi per offrire una versione d’insieme dei contenuti che sono poi approfonditi all’interno del capitolo stesso. Schematicità, parole chiave ed efficaci elementi grafici guidano la lettura e la comprensione del testo.

STRUTTURA DEL VOLUME

Il volume si articola nei seguenti capitoli:

- INPS
- Contribuzione lavoratori dipendenti
- Pensionioni del FPLD: norme comuni
- Categorie di pensioni INPS
- Lavoratori migranti
- Settore marittimo
- Lavoratori domestici
- Lavoratori agricoli dipendenti
- Lavoratori soci di cooperative
- Altre categorie di lavoratori
- La previdenza dei dipendenti della P.A.
- INPS Gestioni pubbliche
- Lavoratori dello spettacolo
- FPLD: Contribuzione figurativa
- FPLD: Contribuzione non obbligatoria
- Lavoratori autonomi
- Gestione separata INPS
- Liberi prodessionisti
- Ammortizzatori sociali
- Tutela perdita posto lavoro
- Ammortizziatori sociali: tutela per la perdita dell’occupazione
- Ammortizzatori sociali: tutela in costanza del rapporto di lavoro
- Incentivi all’assunzione di lavoratori dipendenti
- Prestazioni per malattia, maternità e famiglia
- Contenzioso Inps
- INPGI: giornalisti dipendenti
- INPGI: giornalisti iscritti alla Gestione separata
- INAIL
- Previdenza complementare
- Lo Stato sociale

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Il decreto semplificazioni fiscali
€ 25,00 (-30%) € 17,50
Busta paga in pratica
€ 59,00 (-15%) € 50,00
Novità
€ 238,00 +IVA (-50%) € 119,00 +IVA
NEXTNext
Attendere prego