carrello0

Pianificazione e controllo nelle PMI

Come migliorare le prestazioni aziendali: un caso pratico

Autori Gafforini Marco, Baroni Sara
— IPSOA — Anno 2009

Quando si parla di pianificazione e controllo delle commesse in una PMI ci sono due termini da tenere ben presenti: realtà ed equilibrio.
Una pianificazione è ben fatta quando è realistica, ovvero quando rispecchia ciò che accade realmente in azienda. Al di là della politica, delle misure e dei modelli mentali, la pianificazione è lo specchio dell’organizzazione, che ci piaccia o no.
In questo senso l’attivazione di un processo di pianificazione e controllo, che sia trasversale a tutte le funzioni per sua stessa natura, è una scelta di coraggio da parte di un imprenditore. Qualche volta è più semplice nascondersi nel caos, condizione che la pianificazione combatte, così come non ammette eroi e protagonisti.
Il metodo Oxigenio nasce come risposta all’esigenza di controllo di ogni imprenditore della PMI italiana e trova il suo fondamento concettuale nella Teoria dei Vincoli. È un intervento strutturato che porta le aziende ad adottare un modello di pianificazione e controllo delle commesse efficace per la gestione della naturale variabilità associata ai processi aziendali. Alla fine del percorso resta la trasparenza di un sistema che persegue in modo control-lato i suoi obiettivi, come risultato della buona sincronizzazione di uno sforzo condiviso.


STRUTTURA DEL VOLUME


CAPITOLO 1 - Project management
CAPITOLO 2 - Essere Project Manager oggi
CAPITOLO 3 – Progetti, processi e variabilità
CAPITOLO 4 - Dal problema alla soluzione: il modello di pianifi-cazione
CAPITOLO 5 - Il modello di controllo
CAPITOLO 6 - Implementare un sistema di pianificazione in a-zienda: il metodo Oxigenio
CAPITOLO 7 - L’applicazione: il caso VRV SpA.
APPENDICE

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Amministrazione & Finanza
€ 320,00 (-50%) € 160,00
NEXTNext
Attendere prego