carrello0

Mercati a termine dell'energia

A cura di Bracco Pietro, Da Empoli Stefano, Parola Lorenzo, Privitera Orazio
— IPSOA — Anno 2012

I mercati a termine dell’energia sono una creazione relativamente recente. Il primo prodotto (un future petrolifero) fu scambiato nel 1978 sul New York Mercantile Exchange (NYMEX).

Nei settori dell’elettricità e del gas, oggetto di questo volume, l’esperienza è decisamente più recente. Per non parlare dell’Italia, dove i primi mercati a termine regolamentati dell’elettricità (MTE e IDEX) hanno iniziato ad operare solo nel novembre 2008 e la storia del mercato a termine del gas (ma si potrebbe dire quasi lo stesso per il mercato a pronti) è ancora tutta in divenire, eppure le potenzialità di questi mercati sono enormi. Attraverso il loro sviluppo passa una parte importante del successo del processo di liberalizzazione in Italia, ancora in atto a più di dieci anni dal suo avvio.

In questa prospettiva, è nata l’idea del manuale, che mette insieme l’expertise nel settore dell’energia di quattro realtà leader a livello nazionale nei rispettivi ambiti:
- Fantozzi & Associati - Studio Legale Tributario per gli aspetti contabili e fiscali
- Grimaldi Studio Legale per i profili contrattuali
- I-Com - Istituto per la Competitività nello studio dei mercati
- Key to Energy, società di consulenza che offre servizi alle imprese che operano sui mercati dell’energia elettrica e del gas naturale.

Il manuale è stato pensato come uno strumento onnicomprensivo delle problematiche economiche, finanziarie, legali, contabili e fiscali inerenti i mercati a termine dell’energia elettrica e il gas, adatto sia a coloro che si avvicinano ai mercati a termine dell’energia dal trading finanziario, senza essere specializzati nel settore energetico, sia a coloro che intendano farlo dal settore energetico, senza avere una competenza professionale su temi di finanza. Inoltre, il volume si rivolge sia a soggetti che a vario titolo partecipano quotidianamente a questi mercati, o intendano farlo, sia a coloro che vogliano saperne di più, per completare la propria conoscenza dei mercati energetici o dei mercati finanziari.

STRUTTURA

I Capitoli 1 e 2, curati da I-Com, offrono un’introduzione rispettivamente ai mercati e ai prodotti a termine in generale e alle principali caratteristiche e al funzionamento dei mercati energetici in Italia, corredando l’analisi con esempi pratici di facile comprensione.

Il Capitolo 3, curato da Key to Energy, analizza nel dettaglio l’operatività di una energy company sui mercati a termine dell’energia elettrica e del gas, offrendo spunti di immediata applicabilità per l’ottimizzazione del proprio core business.

Il Capitolo 4, affidato a I-Com, passa in rassegna i principali contributi offerti dalla letteratura economica sui più rilevanti modelli di previsione e sul link tra contratti a pronti e a termine, dapprima nel mercato del petrolio e poi estesa ai mercati dell’energia elettrica e del gas.

Il Capitolo 5, curato da Grimaldi Studio Legale, descrive criticamente i profili giuridici rilevanti relativi ai mercati a termine dell’energia e ai correlati contratti.

Infine, il Capitolo 6, curato da Fantozzi & Associati, approfondisce gli aspetti contabili e tributari degli strumenti e delle operazioni ricorrenti.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego