carrello0

Manuale di contabilità fiscale

La gestione d'impresa nei suoi aspetti civilistici, fiscali e contabili

Autori Dei Bruno, Sorignani Pier Roberto
— IPSOA — Anno 2013

Il manuale è utile ausilio a quanti sono chiamati, nell’esercizio dell’attività professionale, alla redazione del bilancio e alla compilazione del Modello UNICO.

Il manuale si divide in cinque aree dedicate:

• al bilancio di esercizio
• alle regole di determinazione del reddito di impresa
• alle operazioni straordinarie
• agli obblighi del contribuente quale sostituto d’imposta
• agli adempimenti Iva

Le parti relative al bilancio di esercizio e alla determinazione del reddito di impresa sono state oggetto di un corposo mutamento legato all’introduzione dei principi contabili internazionali. Questi ultimi, infatti, ridisegnano il documento di sintesi annuale dell’impresa secondo canoni piuttosto distanti dalla tradizione contabile nazionale basata sul costo storico, con l’intento di fornire una diversa rappresentazione della situazione patrimoniale, finanziaria e del risultato economico.

I capitoli sulle singole componenti positive e negative che concorrono alla determinazione del reddito di impresa sono stati arricchiti con le nuove regole per i soggetti Ias adopter con tabelle di sintesi utili ad una lettura rapida e schematica.

L’edizione 2013 è stata aggiornata con le numerose disposizioni che si sono susseguite nel corso degli ultimi mesi (decreto liberalizzazioni o Cresci Italia, decreti semplificazioni fiscali e tributarie, decreti sviluppo e crescita, legge Fornero e legge di stabilità 2013).

In particolare, in materia di reddito di impresa, si segnalano alcune delle principali modifiche intervenute sulle regole:

• di determinazione del plafond di deducibilità delle spese di manutenzione, riparazione ammodernamento e trasformazione;
• impositive afferenti la tassazione degli immobili di interesse storico o artistico;
• di deducibilità dei canoni derivanti dai contratti di locazione finanziaria;
• di deducibilità delle perdite su crediti;
• di deducibilità delle spese e degli altri componenti negativi relativi a taluni mezzi di trasporto a motore utilizzati nell’esercizio di imprese, arti e professioni.


STRUTTURA DEL VOLUME

PARTE I: BILANCIO D'ESERCIZIO

  1. Determinazione del reddito d’impresa e il bilancio d’esercizio
  2. Obiettivi e finalità del bilancio
  3. Principi contabili per la redazione del bilancio
  4. Struttura dello stato patrimoniale e del conto economico
  5. La nota integrativa
  6. Relazione sulla gestione, relazione semestrale e libro inventari

PARTE II: REDDITO

  1. Ricavi della cessione di beni e delle prestazioni di servizi
  2. Altri ricavi diversi dalla cessione di beni e prestazioni di servizi
  3. Plusvalenze
  4. Plusvalenze esenti
  5. Sopravvenienze attive
  6. Dividendi, interessi attivi, proventi immobiliari
  7. Variazioni delle rimanenze e opere, forniture, servizi ultrannuali
  8. Valutazione dei titoli
  9. Spese per le prestazioni di lavoro
  10. Interessi passivi
  11. Oneri fiscali e contributivi
  12. Oneri di utilità sociale
  13. Minusvalenze patrimoniali, sopravvenienze passive e perdite
  14. Ammortamento dei beni materiali
  15. Ammortamento dei beni materiali strumentali per l’esercizio alcune attività regolate
  16. Ammortamento dei beni immateriali
  17. Svalutazione dei crediti e accantonamenti per rischi su crediti
  18. Spese relative a più esercizi
  19. Altre spese relative a più esercii
  20. Patrimonio netto
  21. Crediti e debiti in valute estere
  22. I prodotti derivati

PARTE III: OPERAZIONI STRAORDINARIE

  1. Trasformazione di società
  2. Fusione di società
  3. Scissione
  4. Liquidazione volontaria
  5. Trasferimento, conferimento d’azienda e scambi di partecipazioni

PARTE IV: SOSTITUTO D'IMPOSTA

  1. Retribuzioni
  2. Rimborsi spese e indennità
  3. Arretrati e trattamento di fine rapporto
  4. Redditi di lavoro autonomo
  5. Provvigioni
  6. Interessi e redditi di capitale
  7. Dividendi
  8. Contributi

PARTE V: ADEMPIMENTI IVA

  1. Cessione di beni e prestazione di servizi
  2. Liquidazione periodica IVA
  3. Versamenti IVA
  4. IVA indetraibile
  5. IVA pro-rata e rettifica della detrazione
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego