carrello0

La riduzione del capitale sociale

Autori Trimarchi Giuseppe A. M.
— IPSOA — Anno 2010

Il Volume, inserito nella Collana NOTARIATO E NUOVO DIRITTO SOCIETARIO,  propone un’approfondita rassegna delle principali questioni teoriche ed applicative connesse all’incidenza di vicende di disomogenea natura sul capitale sociale e, segnatamente, sul suo ruolo organizzativo ed informativo.

Il lavoro è suddiviso in cinque parti:
- Prima parte - volta ad esaminare la multiforme funzione del capitale alla luce dei più recenti orientamenti dottrinali e normativi
- Seconda parte - dedicata all’esame, ordinatamente suddiviso tra s.p.a. ed s.r.l. , delle riduzioni “volontarie” con approfondimenti dedicati alla rilevanza degli interessi coinvolti , al bilanciamento tra  interesse della società a consentire il disinvestimento, quello dei creditori ad opporvisi , e quello dei soci a conseguire i rimborsi del capitale o la liberazione dall’obbligo a conferire nel rispetto della “parità di trattamento”
- Terza parte - dedicata alle ipotesi della riduzione nominale per effetto delle perdite con un ampio approfondimento della nozione di perdita sia in termini contabili che giuridici.
- Quanrta parte - indirizzata alla disamina delle analoghe problematiche delle riduzioni del capitale nelle società di persone e dei modelli cooperativi.
- Quinta parte - esamina le ipotesi di riduzioni difficilmente riconducibili alla tradizionale suddivisione della riduzione reale o nominale, tra cui in particolare le riduzioni conseguenti al recesso o all’esclusione del socio (da s.r.l.), ovvero alla riduzione del capitale sociale di s.p.a. in caso di “revisione” dei conferimenti .

Inoltre specifica attenzione è stata dedicata alla disciplina della rilevanza delle riduzioni in pendenza di prestiti obbligazionari nelle s.p.a. .

L’analisi riguarda la riduzione del capitale oltre che nelle società per azioni anche nelle società di persone e nelle cooperative.

Arricchiscono e completano il volume le tecniche redazionali, che danno senso compiuto e concretezza alle indicazioni teoriche

STRUTTURA DEL VOLUME

CAPITOLO I – La centralità del netto patrimoniale e operazioni di riduzione
CAPITOLO II– La riduzione reale o volontaria del capitale sociale
CAPITOLO III – La riduzione per perdite nei modelli capitalistici
CAPITOLO IV – Le operazioni di riduzione del capitale sociale nelle società di persone e nelle società cooperative
CAPITOLO V – Ipotesi particolari di riduzione del capitale sociale
APPENDICE – Tecniche contrattuali

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego