carrello0

La repressione degli abusi edilizi nella regione Emilia Romagna

A cura di Graziosi Benedetto, Lavermicocca Domenico
— IPSOA — Anno 2008

Il volume offre un commento dettagliato della legge sulle sanzioni amministrative (L.R. n. 23/2004) e vuole essere un filo conduttore per l’operatore professionale, soprattutto giurista, nello sforzo di categorizzare le fattispecie degli illeciti evidenziando, insieme, le incongruenze. La lettura del testo normativo tende, oltre che alla disamina delle singole norme, alla evidenza delle questioni che la stessa pone in termini applicativi.
In Emilia Romagna orientarsi nella materia dell’abusivismo edilizio è diventato via via più difficile e problematico soprattutto per la decisione del legislatore regionale di invertire il rapporto tra permesso di costruire e denuncia di inizio d’attività fissato dal T.U.,il che ha comportato l’ampliamento della figura della DIA e ha creato una serie di fattispecie intermedie di illeciti edilizi. Inoltre la legge regionale, operando la trasposizione delle norme statali nella disciplina regionale, pone diverse problematiche applicative in quanto non sempre risulta consona ai principi fondamentali della materia, così sollevando dubbi di legittimità costituzionale.
  

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Studium Iuris
€ 155,00 (-50%) € 77,50
Urbanistica e appalti
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
Giornale di Diritto Amministrativo
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego