carrello0

La gestione del contenzioso giudiziale e stragiudiziale

Guida operativa al D.Lgs. 18 aprile 2106, n. 50

Autori Cosmai Paola, Iovino Rosa
— IPSOA — Anno 2016

Acquistando questo volume hai compreso nel prezzo il corso eLearning "Il nuovo codice appalti e concessioni - La gestione stragiudiziale e giudiziale delle controversie", del valore di € 30,00 fruibile in duplice modalità:
- versione di aggiornamento per utenti PA
- versione per avvocati, con riconoscimento di crediti formativi (n. 1 cfu)
----------------------------------------------------------------------------------

La nuova collana "Riforma del Codice degli Appalti", realizzata con l'innovativa formula "Reading & Training" garantisce un orientamento informativo e formativo sulla nuova normativa.
Si compone di 4 volumi + 4 corsi e-learning (nella duplice versione per operatori P.A. e accreditati per Avvocati) che affrontano tutte le novità della riforma con un approccio pratico ed esaustivo.

L’obiettivo di questo quarto volume - gestione del contenzioso giudiziale e stragiudiziale - è quello di offrire a operatori economici, operatori pubblici e legali privati e della P.A. un supporto utile sia per prevenire il contenzioso sia per fronteggiare quest’ultimo con le migliori strategie processuali possibili.

Dopo la disamina di tutte le procedure idonee a prevenire il contenzioso, vengono analizzati i diversi istituti alternativi alla tutela giurisdizionale (accordo bonario; arbitrato; transazione; ricorso all’ANAC per i pareri pre-contenzioso) e il ruolo dei vari soggetti coinvolti (cabina di regia, collegio consultivo tecnico, Consiglio superiore dei lavori pubblici, Struttura Tecnica di Missione, ANAC nel ruolo di vigilanza collaborativa).

La tutela giurisdizionale viene distinta tra fase di evidenza pubblica e fase di esecuzione del contratto, mettendo in risalto i momenti cruciali della procedura, i possibili rimedi, il diritto di accesso agli atti e alla riservatezza, il diniego di ostensione e il rito speciale.

L’iter processuale viene illustrato con grande chiarezza passo dopo passo: dalla competenza della giurisdizione, alle azioni esperibili; dalla legittimazione attiva (RTI) e passiva (Centrali di committenza), all’atto introduttivo, alle notifiche e al processo; fino ad arrivare all’esecuzione della sentenza e al giudizio in appello e in cassazione.

Un’attenzione particolare, infine, viene riservato al tema fondamentale della responsabilità penale e di quella erariale.

Suggerimenti operativi, segnalazioni di anomalie e criticità, approfondimenti, riepiloghi, schemi riassuntivi, tabelle, supportano il lettore nella consultazione, rendendo il testo immediatamente fruibile, e indirizzando l’operatore verso la soluzione del problema concreto.

La trattazione è coordinata con un costante richiamo alla giurisprudenza e ai pareri Anac più recenti.

FRUIZIONE DEI CORSI E-LEARNING

L’acquisto del volume consente la fruizione gratuita del relativo corso e-learning proposto in duplice modalità:

  • versione per operatori P.A.
  • versione per avvocati, con riconoscimento dei crediti formativi.

STRUTTURA
Parte I - Le nuove forme deflattive del contenzioso negli appalti dal coinvolgimento popolare al controllo centrale del sistema

Capitolo 1 – La prevenzione del contenzioso: nascita ed evoluzione
Capitolo 2 – La prevenzione del contenzioso nel Codice degli appalti: nuovi e vecchi protagonisti in un nuovo sistema
Parte II- I rimedi alternativi alla tutela giurisdizionale
Capitolo 3 – La nuova veste degli istituti tradizionali
Capitolo 4 – I protagonisti nuovi e meno nuovi
Parte III La tutela giurisdizionale nella fase di evidenza pubblica
Capitolo 5 – Le fasi cruciali della procedura
Capitolo 6 – I rimedi
Capitolo 7 – L’accesso agli atti
Parte IV La tutela giurisdizionale nella fase di esecuzione del contratto
Capitolo 8 – La patologia del contratto, i rimedi
Capitolo 9 – Il processo
Parte V La tutela della collettività indifferenziata
Capitolo 10 – La tutela penale ed erariale
Appendici

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego