carrello0

La Strategia del professionista di successo

Aumentare la marginalità - Misurare la produttività - Valorizzare le prestazioni - Riorganizzarsi

Autori Barbisan C., Manzani F., Rosso G., Rigon Giuseppe, Miurin Giorgio
— IPSOA — Anno 2010

Anche gli studi professionali hanno la necessità di superare e affrontare la crisi economica che, senza dubbio, ha influito sull’andamento generale della loro attività.

LO STUDIO DI NUOVA GENERAZIONE è la nuova collana Ipsoa mirata ad aiutare il professionista (in particolare commercialisti e consulenti del lavoro) a cambiare il modo di “fare la professione” con il duplice obiettivo di:

  • riorganizzare lo studio ai fini dell’efficienza e del profitto (riorganizzazione economica, fiscale, finanziaria e commerciale)
  • affinare e apprendere le tecniche di conoscenza delle aziende, per diventare il “consulente a 360 gradi"; non soltanto quindi conoscere l’aspetto legato al risparmio fiscale dell’azienda, ma tutto ciò che ruota intorno ad essa.

Questo primo volume della collana - Le scelte strategiche nello studio professionale - è una guida che segue passo per passo lo studio nella riorganizzazione e nella misurazione dei parametri finalizzate all'efficienze e alla profittabilità che consente di affrontare la crisi, cambiare il proprio ruolo e soddisfare i propri clienti.

Il CD-Rom allegato al volume contiene:

• Budget
• Direct cost, full cost, tariffa oraria per categoria
• Valutazione redditività e resa degli operatori ASA
• Tariffe dei servizi dello studio

STRUTTURA DEL VOLUME

Capitolo 1 - Il mutamento dello scenario competitivo
Capitolo 2 - Misurare prima di decidere
Capitolo 3 - I sistemi di rilevazione del tempo e delle prestazioni
Capitolo 4 - I sistemi di organizzazione
Capitolo 5 – I “sistemi di qualità” applicati agli studi
Capitolo 6 - Le competenze commerciali dello studio

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Amministrazione & Finanza
€ 320,00 (-50%) € 160,00
Bilancio e reddito d'impresa
€ 225,00 (-50%) € 112,50
NEXTNext
Attendere prego