carrello0

Il rendimento energetico degli edifici

La disciplina statale, aggiornata con la legge finanziaria 2008, e la legislazione regionale

Autori Lavermicocca Domenico
— IPSOA — Anno 2008

Il perseguimento di obiettivi di efficienza energetica è divenuto di essenziale rilevanza per l’avvenire della progettazione degli edifici, la cui realizzazione in passato è avvenuta senza tenere conto dell’incidenza del fattore ambiente.

La risposta a queste esigenze è avvenuta a livello planetario con la sottoscrizione di convenzioni e protocolli, ed a livello di legislazione comunitaria con la DIRETTIVA N. 2002/91/CE. Quindi la normativa statale e quella regionale hanno recepito i principi  ispiratori della disciplina di settore, introducendo strumenti che consentono di misurare il rendimento energetico degli edifici ai fini della certificazione dell’ottimale utilizzo delle fonti di energia e di calore.

Il libro si prefigge di esaminare la disciplina introdotta a livello statale e regionale sul RENDIMENTO ENERGETICO DEGLI EDIFICI, esaminando nello specifico gli aspetti applicativi attraverso le problematiche che la stessa pone. Si procede quindi con l’integrazione dei profili normativi di natura pubblicistica, dettati dalla regolamentazione edilizia e pianificatoria degli interventi, e di natura privatistica, con le norme condominiali e afferenti il trasferimento o la locazione degli immobili.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Urbanistica e appalti
€ 235,00 +IVA (-50%) € 117,50 +IVA
NEXTNext
Attendere prego