carrello0

Il bilancio sociale d'azienda

Teoria e tecniche di redazione

Autori Condosta Luca
— IPSOA — Anno 2008

Il testo ha la finalità di presentare i presupposti e le modalità per redigere un BILANCIO SOCIALE e di far comprendere i motivi per cui sia imprescindibile per l’impresa modernamente orientata tenere in considerazione nella sua strategia le legittime aspettative dei suoi interlocutori sociali (cd stakeholders).

Vengono indagate le problematiche legate alla corporate governance, alla gestione delle implicazioni sociali, al fine di comprendere come il concetto di responsabilità sociale di impresa sia strettamente connesso al concetto di approccio integrato al rischio di impresa, in un’ottica di riduzione dello stesso attraverso la gestione consapevole dei rapporti con gli interlocutori sociali critici.
Inoltre viene descritto come ampliare il bilancio d’esercizio esercizio per inserirvi contenuti non prettamente finanziari. Vengono illustrati i modelli principali di redazione del documento, distinguendo tra standard di processo e di contenuto e analizzando gli stessi in un’ottica comparata, arrivando a definire un modello che non sia necessariamente ispirato ad uno solo di quelli previsti dalle best practices esistenti, ma sia il frutto della unione degli stessi e del loro adattamento alle esigenze del business in questione.
Viene descrittol’iter per la redazione del bilancio sociale fornendo indicazioni tecniche su come procedere operativamente, viene descritta la revisione del documento da parte di un soggetto esterno
L’ultimo capitolo del testo focalizza l’attenzione sul concetto di trasparenza e gestione: il bilancio sociale viene visto come uno strumento per aumentare la trasparenza tra chi gestisce l’impresa e chi ne subisce gli effetti.
Allo stesso tempo il documento riveste una forte valenza strategica, poiché può aiutare nel far emergere quali sono i fattori critici di successo di un’organizzazione e come gli stessi possano essere misurati, utilizzando strumenti integrati come la balanced scorecard applicata ai concetti di responsabilità sociale, la cosiddetta social balanced scorecard.

In sintesi il testo si propone di fornire utili spunti di analisi, affiancati a nozioni teoriche. Il punto di forza del testo è la facile lettura specialmente per i dipartimenti amministrativo/contabili delle organizzazioni, che spesso si ritrovano a dover fornire dati ad altri dipartimenti, senza comprenderne a pieno l’inquadramento globale nel quale vanno a finire.


STRUTTURA DEL VOLUME

1. Perché redigere un bilancio sociale
2. Limiti/opportunità offerti del bilancio ordinario
3. Il bilancio sociale come strumento di comunicazione e gestione della responsabilità sociale
4. Iter di redazione del bilancio sociale e problematiche applicative
5. La revisione dei bilanci sociali
6. Il bilancio sociale come strumento di trasparenza e di gestione.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Amministrazione & Finanza
€ 320,00 (-50%) € 160,00
Bilancio e reddito d'impresa
€ 225,00 (-50%) € 112,50
NEXTNext
Attendere prego